Champions League Manfredonia (1280×110 – Top Banner)
Venerdì 25 Settembre 2020

La Pallamano a Manfredonia

0 0

Grazie ad una circolare della Federazione Pallamano, sezione Regionale di Bari, in cui s’invitavano i docenti di Ed. Fisica a partecipare ad un corso per la formazione di tecnici della Pallamano, nel 1976 il prof. Vittorio Tricarico, all’epoca docente del Toniolo di Manfredonia, si appassionò a questo sport. Comincia così con le prime squadre scolastiche a partecipare ai tornei studenteschi ottenendo grandi soddisfazioni sportive e sociali. Al suo fianco Lino Losciale, sipontino doc. Il connubio durò anni dando vita al primo team sportivo che giunse a partecipare ai campionati federali di pallamano. Un’ascesa strepitosa, campionati minori e poi serie D, serie C. Con i successi, però, arrivano anche le difficoltà. Il costo elevato per la partecipazione ai campionati nazionali necessitava di uno sponsor. Se per l’attività scolastica si procedeva con tanti risultati positivi, il problema economico per la squadra nei campionati federali era diventato uno scoglio difficile da superare. Le trasferte venivano pagate da qualche benefattore sporadico, con i propri risparmi, fino a diventare insostenibile al punto da fermare l’attività. Tutto sembrava perduto, invece arrivano Pasquale Tricarico e Gigi Losciale, figli rispettivamente di Vittorio e Lino che, con l’aiuto di altri amici come Raffaele di Bari presidente, Michele Tomaiuolo, Ernesto Ardò, costituiscono nel 2006 l’associazione sportiva Free Time Handball Manfredonia, partecipando al campionato di serie B. Per ricomporre la squadra furono richiamati gli amici del vecchio team e con il mister Michele Armillotta si affronta l’ennesima avventura. Si avvia il settore giovanile creando una squadra U13. Si arriva alla fase nazionale conquistando la serie A2. Nel settore giovanile, grazie alla collaborazione del prof. Antonio Amicarelli, docente di Ed. Fisica dell’IC Madre Teresa di Calcutta – Ungaretti, un gruppo di studenti si avvicinarono con un progetto scolastico della pallamano. Con questi ragazzi si partecipa al campionato U15 nella stagione 2017/18. Mentre il Campionato Nazionale di A2 si conclude al 4° posto. Problemi economici costringono l’associazione a non continuare la stagione successiva nel campionato di A2. Oggi l’attività della Free Time continua grazie ai progetti scolastici. Grazie alla presenza storica di Pasquale Tricarico e Gigi Losciale, presidente Raffaele di Bari e con il nuovo ingresso di Giuseppe Lorusso, le prospettive sportive della Free Time Handball Manfredonia sono ambiziose; obiettivo nel 2022 è quello di partecipare nella serie B con il gruppo dell’attuale U17 affiancati da qualche atleta più esperto come Pasquale Losciale e Michele Esposto che oggi militano in una squadra di serie B, ma soprattutto grazie all’aiuto economico promesso da Michele d’Isita. La pallamano a Manfredonia è uno sport vivo grazie alla passione che i padri hanno saputo trasferire ai figli.

di Antonio Marinaro

Redazione R.
Articolo presente in:
News · Pallamano · Sport

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *