Lunedì 19 Aprile 2021

La chat del Roncalli ‘agorà culturale’

0 0

La ricca e bella Chat live scolastica dell’Istituto “Roncalli-Fermi-Rotundi-Enclide” di Manfredonia.

Luogo dove gli alunni hanno modo di confrontarsi con temi e persone, spazio da vivere come Agora culturale. Nelle chat, molto vive, si da volto alla speranza in questi mesi di emergenza sanitaria. In chat live intervengono medici, volontari della clownterapia, cantautori e poeti, sindaci e religiosi. “Cento” è il limite massimo per la connessione a Google Meet. Si tratta del percorso proposto dal Dirigente scolastico, prof. Roberto Menga, insieme a tanti docenti. In questo modo la chat live permette di viaggiare pur stando a casa, offrendo alle alunne e agli alunni di confrontarsi con tematiche di spessore culturale e sociale.

Tra queste: la violenza di genere, le comunità terapeutiche per le dipendenze, i diritti dei minori, l’antimafia sociale e la cittadinanza attiva. “Una scuola dove gli alunni contano, ci sono a cuore – sottolinea il prof. Domenico Facciorusso, coordinatore Progettuale- ora più che mai. Ci interessa il loro benessere, ascoltarli, il gratificare l’autostima, offrendo loro la possibilità di sentirsi protagonisti nell’ampliamento didattico e nella stessa comunità scolastica”. Interessante anche il “viaggio” in chat verso la scuola di un villaggio africano per il tema dell’educazione alla mondialità . Per accrescere l’aspetto didattico e educativo di ogni “viaggio” si è istituita una Redazione con il compito di produrre articoli e clip da far girare nella scuola. Il fine è quello di continuare l’approfondimento di quando ascoltato in chat. Utile anche lo sportello di ascolto guidato da una psicologa.

Alunne in Redazione scolastica: Arianna, Francesca, Federica, Rebecca, Giuliana, Ludovica, Maria Elena e Veronica

Redazione G.
Articolo presente in:
News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO