Lunedì 20 Maggio 2024

Cittadinanzattiva: "Chiusura UTIC San Camillo, decisione assurda e inaspettata. Aspettiamo spiegazioni"

0 0

Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato ha ricevuto segnalazioni circa la chiusura improvvisa dell’UTIC del P.O. “San Camillo De Lellis” di Manfredonia.

Le fonti ci informano che detta decisione è stata presa inaspettatamente, senza, comunque, informare i cittadini e i reparti del nosocomio stesso.

Anche i medici della Cardiologia ne sono venuti a conoscenza dal Pronto Soccorso, il quale ha dichiarato di non accettare più ricoveri per l’UTIC.

A questo punto, l’associazione vuole immediatamente spiegazioni al riguardo. In primis, desidera essere informata su quale sia la nota di servizio o la delibera o qualsiasi altro documento che abbia decretato la chiusura dell’UTIC. Inoltre, chi sia il responsabile di tale decisione arbitraria. Infine, vuole ricordare che il piano di riordino ospedaliero è vero che prevede la sola Cardiologia, ma è pur vero che in essa ricomprende 4 posti letto destinati all’area critica.

Ciò significa che non si sarebbe dovuta effettuare alcuna chiusura bensì la riconversione dell’UTIC in cardiologia con area critica.

Pertanto, l’associazione resta in attesa di risposte immediate ai summenzionati quesiti e chiede al Consigliere Regionale di maggioranza, Franco Ognissanti, che per la sua costante attenzione alle problematiche sanitarie è stato pronto a risolvere le varie questioni, di informare pubblicamente i cittadini di quanto abbia intenzione di fare per evitare un ulteriore schiaffo all’utenza, già troppo maltrattata.

 Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti  del malato    

Articolo presente in:
News

Commenti

  • E ‘ solo l’inizio……….beh elettori tanti del Pd vi vergognate un po’?la significa ra Gentile che vi manda a dire?

    Antonio 29/05/2014 14:47 Rispondi
  • Sono un popolo di balocchi e balocche, poteva donare tanta felicità
    alla Merke della Puglia (nei confronti della cenerentola Manfredonia)..
    che pena…che mediocrità vige in questa stranissima cittadina, dai tantissimi disoccupati ma con i locali di vita godereccia sempre a tappo…

    Balocchi e balocche 29/05/2014 14:34 Rispondi
  • Mi piacerebbe vedere la faccia, ma anche la coscienza di chi ha votato la Gentile. Spero solo che lo abbiano fatto per mandarla più lontana possibile. Naturalmente questo è rivolto anche ai nostri carissimi consiglieri che si sono prodigati per far votare la Gentile…….

    ahinoi 28/05/2014 20:58 Rispondi
    • andatelo a chiedere al sig.d’AMBROSIO & C. CHE HANNO DATO AlLA SIGNORA GENTILE, VERGOGNATEVIIIIIIII SIETE LA ROVINA DI MANFREDONIA.,questo è solo l’inizio.

      gino 29/05/2014 6:56 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com