Domenica 21 Aprile 2024

Gino Lisa, Scalfarotto: "Esame via riprenderà a metà luglio"

0 0

“In prossimità della scadenza della procedura, prevista per la fine di giugno, mi sono adoperato per raccogliere informazioni sullo stato della Valutazione di Impatto Ambientale dell’allungamento della pista del ‘GIno Lisa’.” Lo dichiara il sottosegretario alle Riforme Istituzionali del Governo Renzi, Ivan Scalfarotto, che prosegue “Il sottosegretario Silvia Velo, da me contattata, mi ha comunicato che l’esame della pratica potrà riprendere solo dalla metà di luglio, avendo il soggetto proponente (che è l’ENAC, l’Ente Nazionale Aviazione Civile) chiesto lo scorso 27 maggio una sospensione di 45 giorni al fine di presentare documentazione di approfondimento. La procedura di VIA potrà quindi riprendere solo dalla metà di luglio, con i tempi necessari ad un parere ponderato e ragionevole.”

“Ho immediatamente provveduto” dice ancora il sottosegretario “ad informare il sindaco di Foggia Franco Landella, il presidente della Camera di Commercio Fabio Porreca e il segretario provinciale del Partito Democratico Raffaele Piemontese (con i quali avevo in precedenza discusso della questione) dei risultati della mia attività. Ovviamente si tratta di dinamiche che si sviluppano all’interno dei rapporti fra i soggetti proponenti e gli uffici preposti, nelle quali non può e non deve esserci alcuna ingerenza della politica.”

“Resto comunque a disposizione” conclude Scalfarotto “per ogni consentita azione di informazione e sollecito, insieme ai miei colleghi titolari delle deleghe ministeriali all’Ambiente. Nel rispetto delle competenze di ciascuno, è auspicabile che prosegua uno sforzo comune per la piena valorizzazione di una infrastruttura di pregio come l’Aeroporto Civile ‘Gino Lisa’. Uno sforzo comune nel quale sono pienamente impegnato.”

Articolo presente in:
Capitanata · News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com