Domenica 3 Marzo 2024

San Giovanni Rotondo, ordigno nella notte contro l’abitazione del consigliere Massimo Chiumento

0 0

Non ha epilogo l’azione criminale nei confronti di esponenti politici locali. Dopo l’atto intimidatorio al consigliere del PD Antonio Santoro della scorsa settimana, la stessa sorte è toccata al socialista Massimo Chiumento nella notte appena passata, quando, poco prima delle tre, un forte boato ha interessato la parte sud est del paese.

A riferirci dei danni è stato lo stesso consigliere PSI: fra infissi divelti, vetri in frantumo e muretto di recinzione rovinato, diverse migliaia di euro necessiteranno per il ripristino. Unica “fortuna”, se così la si può chiamare è che la famiglia Chiumento non era in casa in quanto in vacanza nella vicina Vieste. Coincidenza o calcolo che sia stato scelto un momento in cui nessuno era in casa? A questa domanda ed alle tante altre cercheranno di dare una risposta i carabinieri della locale compagnia ed il magistrato incaricato.

Tratto da sangiovannirotondo.net

Articolo presente in:
Capitanata · News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *