Domenica 16 Giugno 2024

Tennistavolo Manfredonia: non e’ successo…ma stava per succedere!!!

0 0

Mai, come domenica scorsa al PalaDante, il TT Manfredonia è andato vicino al poker, con le quattro squadre vincenti. Questione di fortuna, centimetri e meriti degli avversari. Certo che se sul “match ball” il “block” di Ciani fosse andato in campo, e non fuori per un nonnulla, la “Gelsomino Home Collection”, in C2, starebbe festeggiando una probabile vittoria fortemente “contro pronostico” e non una sconfitta per 3-5 contro “L’Azzurro Molfetta”, seconda forza del campionato. Se in D1 il doppio “setball” di Alessandro Tasso non fosse stato annullato da due “retine nemiche” (nel tennistavolo dicesi, impropriamente, “retina” la palla colpita da un giocatore che, toccando il bordo della retina, assume una traiettoria anomala impedendo all’avversario un intervento efficace), probabilmente staremmo a commentare un’affermazione della “Bar Impero”  e non, come è accaduto, quella dell’ Acsi Barletta, favorita alla vigilia. “C’eravamo quasi – commenta il Presidente del TT Manfredonia, Antonio Tasso – e ad un certo punto degli incontri ci credevo. La fortuna non ci ha aiutati, a cominciare dalle defezioni di alcuni nostri importanti giocatori colpiti, come tanti, dai malanni di stagione. I sostituti hanno davvero profuso un grande impegno, che ci permette di affermare che non molleremo fino all’ultima partita. Bisogna, altresì, riconoscere il valore degli avversari, che hanno dimostrato, una volta di più, l’alto livello di difficoltà di questi campionati”.

Prosegue la striscia vittoriosa delle due compagini impegnate nel campionato di D2. La “Europetroli” batte per 5-3 il “Ping Pong Club di S.Paolo di Civitate”, conserva il secondo posto in classifica e si permette il lusso di far esordire in un campionato ufficiale il quindicenne Gianluca Azzariti, mentre la “Vodafone” mette in mostra un Francesco Li Bergolis (14 anni) in forma straripante, che vince i suoi tre incontri e trascina la sua squadra alla vittoria (sul TT Apricena, anche questa per 5-3), conservando un importante “quarto posto”. I campionati, adesso, si fermano per due settimane in quanto ci saranno i “Campionati Italiani Assoluti” a Molfetta dal 27 febbraio al 1 marzo ed il Torneo Regionale di Quarta categoria a Manfredonia l’8 Marzo p.v. Si riprenderà il 15 Marzo quando al PalaDante la “Gelsomino Home Collection” incontrerà in C2 la capolista Ctt Molfetta; la “Bar Impero”, in D1, se la vedrà col TT Cascella di Valenzano (capolista anch’essa a punteggio pieno); in D2 la “Europetroli” e la “Vodafone” ospiteranno due formazione del TT Foggia “L.Siani”, in un avvincente doppio confronto.

Articolo presente in:
News · Sport · Tennis Tavolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com