Giovedì 23 Maggio 2024

Chiarimenti Corte dei conti, P. Rinaldi: “Nessun procedimento, ma un’ordinaria funzione di controllo”

0 0

“Non esiste alcun procedimento nei confronti del Comune, bensì si tratta di un’ordinaria funzione di controllo”, dichiara l’assessore Pasquale Rinaldi.

A proposito della comunicazione inviata dalla sezione regionale pugliese della Corte dei conti al Comune di Manfredonia è utile, oltre che doveroso, fare alcune precisazioni. Ed è a questo proposito che interviene l’assessore al Bilancio della Città di Manfredonia, Pasquale Rinaldi, evidenziando che: “I rilievi in essa contenuti altro non sono che una richiesta di chiarimenti, scaturita dalle osservazioni formulate dal Collegio dei revisori dei conti del Comune di Manfredonia in occasione dell’approvazione del bilancio consuntivo 2014”.

“Giova ricordare – prosegue Pasquale Rinaldi – che già in quella circostanza questo assessorato ebbe modo di informare il Consiglio comunale del fatto che a fronte delle criticità scaturite dai pesantissimi tagli nei trasferimenti ai Comuni operati negli anni dal Governo centrale, tagli che stanno mettendo in ginocchio la finanza di quasi tutti gli enti locali del Paese, l’Amministrazione aveva avviato un processo di consolidamento del bilancio. Si indicarono strumenti correttivi e si precisò come alcune delle considerazioni del Collegio non trovassero riscontro nella realtà”.

Oggi, la Corte dei conti – aggiunge l’assessore al Bilancionon ha avviato alcun procedimento nei confronti del Comune di Manfredonia bensì, nell’ordinaria funzione di controllo, e non in sede giurisdizionale, preso atto delle suddette relazioni, invita il Comune a controdedurre in merito. Non è la prima volta e non sarà l’ultima. Accade con regolare periodicità”.

Non ha senso, dunque, generare allarmismi ma, come sempre accaduto, l’Amministrazione comunale è al lavoro per fornire all’organo di controllo i chiarimenti richiesti”, conclude Rinaldi.

Matteo Fidanza
Ufficio Stampa – Città di Manfredonia

Articolo presente in:
News · Politica

Commenti

  • E’ bello vedere come l opposizione attacchi la giunta su questo argomento……

    andrea 28/09/2016 12:10 Rispondi
  • 100 miliardi di debiti di vecchie care lire ed è tutto ok? Ma questo signore sa quello che dice? Ci state massacrando culo e tasche! Spendaccioni senza coscienza!

    stufo 27/09/2016 22:07 Rispondi
  • Se non avete i soldi x i lavori in genere non si fanno,cosi’si comporta un capo famiglia,non si fanno i debiti e’metterli sulle future generazione,vi state vendendo manfredonia,siete degli incopetenti in politica,

    pensionato 25/09/2016 8:39 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com