Lunedì 17 Giugno 2024

Scuola: sit-in Nastrini rossi Puglia

0 0
BARI, 04 GEN – "Vogliamo continuare a insegnare nella nostra terra e veder rientrare quei docenti pugliesi o siciliani, comunque meridionali, che oggi sono costretti a lavorare lontano". A sostenerlo i 'Nastrini rossi' pugliesi, docenti stabilizzati dalla 'Buona scuola' ed assunti al Nord, che oggi

Fonte: Gazzetta Del Mezzogiorno

Articolo presente in:
Dall'Italia

Commenti

  • Vi hanno regalato un posto fisso, che avete consapevolmente accettato, e mo pretendete pure di rientrare anzitempo a casa vostra… vergogna! Nella PA si viene assunti solo per concorso, ma voi no. E parlate pure

    Matteo 04/01/2018 15:59 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com