Martedì 25 Giugno 2024

SISECAM resiste. Il fondo ELLIOT non ha ancora vinto la partita, domani il Giudice Fallimentare valuterà la nuova proposta

0 1

Nella tarda serata di ieri è terminata in Regione la videoconferenza in collegamento con il curatore fallimentare della ex Sangalli Vetro di Manfredonia. Si attende il responso del Giudice fallimentare sul pronunciamento della nuova richiesta del Fondo Elliott che vorrebbe strappare alla società turca Sisecam la proprietà provvisoria della Manfredonian Vetro. Quanto dichiarato dal sindacalista della UILTEC Franco Guadagno presente alla riunione di ieri pomeriggio, insieme al dott. Caroli della Regione Puglia e alla rappresentanza della Sisecam. Quindi oggi dovremo conoscere se il testimone passerà al gruppo americano Elliott o meno. Gli animi dei lavoratori come quelli della società turca sono sospesi in attesa del verdetto finale. L’Asta prevede che la società aggiiudicatrice dovrà assumere almeno 60 dipendenti della Manfredonia Vetro. Gli altri 140 invece stanno continuando a percepire l’ammortizzatore sociale della Cassa Integrazione in deroga che scadrà a dicembre 2018 con l’auspicio di essere poi assunti non appena riprenderanno a regime tutti i processi delle lavorazioni del vetro. Il termine ultimo dell’Asta è il 18 giugno 2018. Quindi nell’arco di dieci giorni i giochi sono ancora aperti fin tanto che il giudice fallimentare consideri soddisfacente le proposte per la nuova aggiudicazione della Manfredonia Vetro, cercando di garantire possibilmente la piena occupazione di tutti e duecento lavoratori manfredoniani.

Grazia Amoruso

Articolo presente in:
News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com