Giovedì 29 Febbraio 2024

Un giovanissimo talento matematico

11 1

Carlo Valentini della Scuola Perotto IV posto assoluto Kangourou della Matematica 2018

Carlo Valentini della Scuola Secondaria di primo grado Perotto si è classificato al 4° posto assoluto tra i 55 finalisti nazionali della categoria Benjamin del gioco-concorso “Kangourou della Matematica”, che da anni l’I.C. Perotto-Orsini svolge in collaborazione con il Dipartimento di Matematica dell’Università degli Studi di Milano (nella foto Carlo è al centro, tra i primi cinque premiati).

Classificatosi lo scorso 19 maggio alle semifinali per la categoria Benjamin presso l’Università degli Studi di Campobasso, Carlo ha partecipato alla finale che si è svolta il 29 Settembre 2018 a Cervia/Mirabilandia.

Il talentuoso Carlo si è allenato con la Prof.ssa Tina Pacillo, sua docente di Matematica, con cui ha collaborato, in un’ottica di continuità fra Scuola Media e Scuola Superiore il prof. Gaetano Prota del Liceo Scientifico “Galilei” di Manfredonia.

Durante l’estate gli allenamenti sono proseguiti anche con un ex alunno della Perotto, Giulio Mazzotta, distintosi in altre gare matematiche e che ora frequenta il 4° anno del Liceo Scientifico in Irlanda, a Dublino.

Kangourou Italia rappresenta nel nostro Paese l’Associazione Internazionale “Kangourou senza Frontiere” che ha lo scopo di promuovere la diffusione della cultura matematica di base utilizzando ogni strumento e, in particolare, organizzando un gioco-concorso a cadenza annuale che si espleta in contemporanea in tutti i Paesi aderenti alla iniziativa. Nel 2018 i Paesi aderenti sono stati oltre 70 e i concorrenti complessivamente oltre 6.000.000. In Italia, ben 74.897 concorrenti e 1017 scuole hanno partecipato all’edizione 2018, di cui 31.178 alle fasi eliminatorie d’istituto della categoria Benjamin, per alunni delle classi prima e seconda della scuola secondaria di primo grado.

A Carlo Valentini, talento matematico in erba, va il plauso dell’intera comunità scolastica della Perotto-Orsini per gli straordinari risultati ottenuti, che confermano la scelta della scuola che da anni investe sulla valorizzazione delle eccellenze in matematica.

 

Articolo presente in:
News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *