Lunedì 27 Maggio 2024

Periferie utilizzate come discariche a cielo aperto

2 1

L’unità mobile delle Guardie Ambientali Italiane del comando regionale di Manfredonia, coordinate dal responsabile Alessandro Manzella, nel pomeriggio del 19 ottobre durante servizio di controllo sul territorio al contrasto e abbandono dei rifiuti per la salvaguardia e tutela ambientale, giunti in località Mezzanelle in agro di Manfredonia (vicino canile ENPA), hanno scoperto un abbandono di rifiuti, nella fattispecie: contenitori in polistirolo, una cinquantina circa; una decina di sacconi neri per la maggior parte contenevano scarti di lavorazione di pesce e immondizia prodotta dell’azienda come guanti di gomma, pacchetti di sigarette, confezioni che contenevano cialde di caffè ecc..

Le Guardie hanno subito informato i Carabinieri Forestali di Bari e la stazione Carabinieri Forestali  del Lago Salso di Manfredonia.

Il responsabile delle Guardie Ambientali lancia un appello alle istituzioni locali, affinché vengano aumentati i controlli sul territorio e rimossi “almeno” i rifiuti segnalati, per evitare ulteriori danni al territorio e inquinamento ambientale.

Articolo presente in:
Comunicati · News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com