Lunedì 27 Settembre 2021

Vitulano Drugstore C5 Manfredonia, pubblicato il calendario

1 0

Al Salone d’Onore del Coni, si è svolta stamane la manifestazione “Play, la stagione del Futsal”, l’evento che ha di fatto aperto la stagione 2021/2022. Dopo la presentazione dell’accordo con Sky Sport e della nuovissima Arena per le dirette tv, in quel di Salsomaggiore Terme, sono stati premiati tutti i protagonisti dello scorso campionato. Riconoscimenti per giocatori e giocatrici dell’ultima serie A, e per le società neopromosse che hanno meritatamente raggiunto il massimo campionato. A salire sul palco, in rappresentanza della Vitulano Drugstore C5 Manfredonia è stato il vicepresidente Matteo Pacilli, che ha ricevuto la coppa del vicepresidente della LND, assieme ai suoi colleghi dirigenti delle altre realtà sportive anch’esse promosse in Serie A.

Momento clou è stata la pubblicazione dei calendari del campionato al via il prossimo 9ottobre 2021.

Esordio in trasferta per i sipontini di mister Monsignori, contro l’ostica Real San Giuseppe. Debutto interno al PalaScaloria, nel primo turno infrasettimanale contro il Syn Bios Petrarca Padova e chiusura del primo trittico con la trasferta in terra romana, dove si affronterà il Ciampino Aniene.

Ad accompagnare Matteo Pacilli, in questa storica giornata per lo sport di Manfredonia, è stato capitan Mirko Lupinella.

Le prime impressioni di Mister Monsignori: “Ad una prima analisi sommario del calendario, posso dire che certamente è una partenza in salita. Le prime 5 giornate affrontiamo 5 squadre di alta classifica. Sicuramente la 4° e la 5° con Napoli e Pesaro, incontreremo le squadre più forti in senso assoluto del campionato. L’esordio con il San Giuseppe, con una squadra che ha portato sotto al Vesuvio, giocatori di primissimo livello come Salas, Patias, Ercolessi. In casa affrontiamo, poi, il Padova che ha perso Fornari ma ha inserito un giocatore come Kakà. Il trittico lo completiamo con Ciampino, squadra con ambizioni che è riuscita a portare Divanei, Wilde ecc. Un calendario sicuramente difficile ma per noi, essendo una matricola, sono tutti Everest da scalare. Poteva andare un po’ meglio ma dobbiamo necessariamente incontrare squadre più forte ed attrezzate di noi e  dobbiamo essere pronti a farlo. La cosa che più mi preoccupa sono i 6 turni infrasettimanali e soprattutto i primi 20 giorni, dove avremo 4 partite sabato-martedi, sabato-martedì, che per una rosa come la nostra sono molto impegnative. Da valutare la grande pausa di un mese 8 gennaio-8 febbraio, in occasione dei prossimi Campionati Europei che va gestita con grande attenzione”.

 

Area comunicatione- Futsal Communication

Articolo presente in:
Calcio a 5 · News · Sport

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO