Domenica 21 Aprile 2024

XI Premio “Sguardo sula città” Per il recupero della memoria storica e del senso della collettività

1 0

Il Circolo Unione di Manfredonia, da anni promotore di qualificati incontri culturali, indice l’XI Premio “Sguardo sulla Città”
dedicato al Presidente Pio Longo

“Amicizia Rispetto Impegno sociale SolidarietàRadicamento al territorio: Valori inconfutabili per un futuro migliore”

Sottotitolo

In una Società dominata da egoismi e falsi idoli, la mancanza di un’Etica sociale sta indebolendo il senso del bene comune. Solo lo sviluppo culturale e il recupero autentico dei suddetti Valori potranno dare vita ad un futuro di armonia collettiva.

page1image54534400

LINEE GUIDA DEL CONCORSO

Art. 1- Il Premio è rivolto agli Istituti Scolastici della Città di Manfredonia di ogni ordine e grado. Art. 2- Il Premio si articola in cinque sezioni:

Sez. A – Narrativa (racconto breve- documentario- intervista -articolo giornalistico –saggio breve- ricerca)

Sez. B – Poesia
Sez. C – Canzoni
Sez. D –Lavori grafico-pittorici-multimediali
Sez. E –Progetti: proposte progettuali inerenti il TEMA oggetto del Concorso

Art.3- Per quanto attiene la partecipazione:
Ogni alunno potrà partecipare con un lavoro individuale o di gruppo e ogni lavoro deve essere inviato anche su supporto digitale.

Sez. A: L’elaborato non dovrà superare le 12.000 battute, spazi compresi;
Sez. B: È ammessa una singola poesia o una silloge fino a un massimo di 3 poesie;
Sez. C: La canzone deve essere musicata e/o realizzata in audio e/o video accompagnato

dal testo scritto;
Sez. D: Per i lavori inerenti la pittura o la fotografia non bisogna apporre alcuna firma;

gli stessi andranno corredati solo del Modulo allegato al presente Bando.
Art. 4- Ad inizio di ogni prodotto multimediale si dovranno inserire la denominazione del Premio, la persona a cui è dedicato e il tema del Concorso.
Art. 5- Ogni lavoro dovrà essere inviato all’indirizzo mail circolounione2009@gmail.com o consegnato entro le ore 12,00 di mercoledì 13 Aprile 2022 presso la Sede del Circolo Unione, Via Arcivescovado n.2.
La Segreteria del Circolo declina ogni responsabilità per eventuali smarrimenti o disguidi postali. Art. 6- La premiazione avverrà nel mese di maggio 2022. Data e luogo della cerimonia saranno in seguito resi noti tramite comunicazione scritta, telefonica, telematica.
Sono previsti Premi in denaro, targhe, pergamene e attestati di partecipazione;
Art. 7- L’autore dovrà garantire, mediante una dichiarazione personale, di essere unico ed esclusivo autore delle Opere e dichiarare la paternità e l’originalità delle opere inviate e del loro contenuto. L’autore autorizzerà, nella stessa dichiarazione, il trattamento dei suoi dati personali, ai sensi del regolamento U.E. 2016/679. Il Circolo Unione non risponde di eventuali plagi e violazioni di legge. Le opere non saranno restituite;
Art. 8- In base alla normativa sulla privacy, gli indirizzi e i dati personali dei partecipanti verranno trattati esclusivamente ai fini del Premio;
Art. 9- Tutte le opere inviate saranno sottoposte a verifica della documentazione e dei requisiti formali richiesti dal presente Regolamento. Ogni opera, pena l’esclusione, dovrà essere presentata in forma anonima e indicherà solo il titolo e la Scuola di provenienza. Una busta chiusa allegata dovrà contenere il modulo compilato in tutte le sue parti;
Art.10- La Commissione esaminatrice, formata da esperti professionisti in ambito letterario, economico e della comunicazione, avrà diritto, a suo insindacabile giudizio, di escludere opere non ritenute idonee. Il giudizio della Commissione è inappellabile e insindacabile;
Art.11- La partecipazione al Concorso implica la totale accettazione del presente Regolamento; Art.12- Il Bando del Concorso sarà pubblicato sul sito del Circolo Unione;
Art. 13- Sarà conferito un Premio speciale alla memoria del Dr. Pio Longo.

Per qualsiasi comunicazione rivolgersi a: – Maria Buono 329 1292614
– Maria Pia Giuliani 327 168 8817
– Loredana Ferrara 340 7839486

Il Presidente

Avv. Ugo Galli

SUGGERIMENTI DI LAVORO

Amicizia Rispetto Impegno sociale Solidarietà Radicamento al territorio:

Valori inconfutabili per un futuro migliore

  1. 1-  Scrivi, scegliendo la modalità espressiva che preferisci (racconto, lettera, pagina di diario, articolo, saggio breve), un elaborato in cui emerga con evidenza uno dei Valori indicati nel Bando di Concorso (Amicizia, Rispetto, Impegno sociale, Solidarietà, Radicamento al Territorio) e che si mostri irrinunciabile verso l’altro e per il bene comune. Puoi fare riferimento ad un tuo vissuto o a qualcosa di cui sei venuto a conoscenza.
  2. 2-  Componi un testo in versi, rispettandone le regole, che riguardi uno dei Valori contemplati nel Bando e che ritieni importante nella tua vita.
  3. 3-  Illustra, con riferimento al tema del Bando di Concorso, attraverso una serie di slide (max 18) le tue idee di Amicizia, Rispetto, Impegno sociale, Solidarietà, Radicamento al territorio, quali Valori inconfutabili per un futuro migliore.
  4. 4-  Delinea, ispirandoti ai Valori indicati nel Bando, il tuo progetto di vita per la realizzazione di un futuro di speranza.
  1. Considerando che il Premio “Sguardo sulla città” ha tra gli obiettivi educativi “il recupero del senso della collettività”, produci un breve manuale, anche in lingua straniera, destinato ai cittadini del domani, per diffondere i valori fondamentali dell’amicizia e della solidarietà anche tra gli immigrati che vivono nel nostro territorio.
  2. Conduci un’intervista simulata ad alcuni personaggi della storia della Città di Manfredonia che hanno fatto dell’Amicizia un fondamentale valore per la vita civile e culturale della comunità.
  3. Progetta nuovi luoghi di incontro oppure scoprili attraverso una sorta di “Caccia al tesoro” dove poter coniugare Ambiente e Valori da condividere in amicizia.
  4. Realizza interviste ai marinai della tua Città per scoprire che l’amicizia tra loro è molto spesso un valore aggiunto all’attività lavorativa.
  5. Tanti sono i Personaggi che si sono distinti nella Città di Manfredonia per il loro impegno sociale. Ricerca dati e documenti e sviluppa un lavoro su basi storiche.
  6. Rapporti sociali al tempo del Covid. La situazione pandemica ha costretto grandi e piccoli all’isolamento ma grazie alle tecnologie si sono potuti mantenere i rapporti scolastici, familiari e sociali. Esprimi in forma libera, secondo le tipologie indicate nel Bando, la tua esperienza e quali attività hai svolto per superare il tuo stato di isolamento.
  7. L’Associazionismo “virtuoso” contribuisce al rafforzamento della democrazia sviluppando il senso civico e di cittadinanza, diffonde una più alta cultura della responsabilità attraverso la partecipazione attiva alla vita della Comunità locale e alimenta l’etica condivisa della Legalità. Esprimi la tua visione di Associazionismo raccontando qualche tua esperienza.

12. Il 2020 e il 2021 sono stati anni difficili ma anche densi di avvenimenti e ricchi di soddisfazione in ogni campo, da quello personale a quello familiare, sociale, artistico, musicale e sportivo.
Racconta in un testo breve o rappresenta in un video le tue esperienze evidenziando come l’impegno, la dedizione e l’unione facciano davvero la differenza.

13.Attraverso un prodotto multimediale illustra, con interpretazione personale, il tuo attaccamento al Territorio e alle bellezze artistiche e naturali che lo caratterizzano e i modi in cui possano realizzarsi forme di radicamento alla propria Città.
Durata dello Spot max 60 secondi; Corto amatoriale max 3 minuti.

14. L’AMICIZIA, secondo Papa Francesco, non si esaurisce in una serie di azioni benefiche, ma diventa “amicizia sociale”, cioè una relazione, anzi «un’unione che inclina sempre più verso l’altro considerandolo prezioso, degno, gradito e bello, al di là delle apparenze fisiche o morali. Esprimi, nella modalità di scrittura che preferisci, la tua idea di Amicizia solidale.

15.Nonostante l’innalzamento generale del livello di istruzione rispetto al passato e la diffusione di messaggi culturali di vario genere, tanti giovani mostrano indifferenza per i drammi umani, incuria verso il Territorio e l’Ambiente e, quel che è peggio, totale disinteresse per qualsiasi iniziativa.

Indaga, nella modalità di scrittura da te scelta, le cause e proponi rimedi a livello educativo e culturale da mettere in campo per riconquistare quell’entusiasmo contestatario da sempre spinta propulsiva per i positivi cambiamenti del futuro.

16. PREMIO SPECIALE

“Il Faro e Manfredonia: un legame profondo. Per Pio Longo, una metafora di vita e valori”. Manfredonia si identifica con il mare ed il suo faro è la luce che consente alle imbarcazioni e alla sua gente di schivare le insidie e di seguire la “retta via”. Ma il Faro è anche il simbolo del Circolo Unione, che da sempre ha proiettato la sua luce ad illuminare valori storici, culturali, sociali, tradizionali, come il nuovo Logo ben esprime.

Realizza una ricerca (attraverso interviste ai Soci) sulla figura di Pio Longo, che in qualità di Presidente, nel Circolo e nella sua mission, ha creduto con tutto se stesso, rendendolo, attraverso pregevoli iniziative culturali, un “faro” che orienta i cittadini di Manfredonia verso il recupero dei più alti valori, evitando le insidie dell’ignoranza.

Articolo presente in:
News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com