Domenica 14 Aprile 2024

Il Vitulano Drugstore C5 Manfredonia sfida la capolista Syn Bios Petrarca

0 0

Neppure il tempo di esultare per la brillante vittoria ottenuta nel turno infrasettimanale di mercoledì scorso, contro il Real San Giuseppe battuto per 6-5, per il Vitulano Drugstore C5 Manfredonia, che si torna subito in campo sabato 19 febbraio, per la seconda giornata di ritorno, sul campo della capolista Syn Bios Petrarca. Trasferta lunga e difficile per i biancoceleste, in terra veneta, dove Lupinella e company cercheranno di dare continuità al percorso di crescita visto sul parquet amico. La compagine di mister Giampaolo, capace di scrivere il record di 11 vittorie consecutive in campionato, è attualmente e meritatamente capoclassifica con 4 lunghezze di vantaggio sui campioni d’Italia dell’ItalService Pesaro. I patavini sono reduci da una clamorosa rimonta finale nel derby con la Came Dosson, con cui hanno impattato per 5-5. Il turno vede sicuramente il team manfredoniano sulla carta sfavorito ma come sovente è capitato in stagione su parquet importanti, i garganici hanno dimostrato di poter vendere cara la pelle e a strappare punti salvezza, anche al cospetto di squadre blasonate. All’andata terminò con la vittoria del Syn Bios Petrarca per 1-2, nella storica prima gara interna in A al Palascaloria. Gli uomini di mister Monsignori, nonostante il punteggio negativo, sfoderarono una delle migliori prestazioni stagionali mettendo spesso in ambasce i bianconeri di Giampaolo, recriminando anche per alcune decisioni arbitrali alquanto discutibili. Un’assenza pesante per i sipontini che perdono Caputo, appiedato per un turno dal Giudice Sportivo. Tornare dalla Palestra Gozzano con un risultato positivo, darebbe al Vitulano Drugstore C5 Manfredonia ulteriore slancio nella difficile bagarre per la permanenza in categoria.

 

Matheus Sacon: “Credo che abbiamo giocato una buona partita. Abbiamo avuto alti e bassi durante la gara, ma abbiamo avuto la capacità di cercare la vittoria anche se eravamo in svantaggio. Per quanto riguarda la prestazione individuale, penso di non aver fatto un buon primo tempo, ma nel secondo tempo ho fatto una buona prestazione e potrei aiutare di più la squadra. Ciò che conta soprattutto è stata la coesione della squadra in ogni momento e la vittoria conquistata. Mi sento bene, sono stato accolto nel migliore dei modi dai giocatori, dallo staff tecnico e dalla dirigenza. Questo mi sta aiutando molto ad adattarmi. Abbiamo ottenuto 3 punti fondamentali per i nostri obiettivi in campionato. Adesso è il momento di riposarsi e correggere alcuni dettagli, perché sabato c’è un’altra partita molto difficile. Credo che giocando in casa e per la loro posizione in campionato, vorranno imporre il loro gioco, rendendo il match molto complicato ma ho fiducia nella nostra squadra e credo che possiamo fare una grande partita anche contro di loro”.

 

 

Calcio d’inizio ore 19:00, sabato 19 febbraio 2022

Diretta streaming: www.futsaltv.it

Area comunicazione- CTM Communication

 

Articolo presente in:
Calcio a 5 · News · Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com