Venerdì 2 Dicembre 2022

Come capire se il forno ha bisogno di essere riparato

0 0

Come si fa a capire se è giunta l’ora di comprare un forno nuovo? Tale interrogativo si manifesta in tutta la sua evidenza ogni volta che l’elettrodomestico presenta un problema: a quel punto bisogna decidere se provvedere a un acquisto o se limitarsi a una riparazione, eventualmente comprando dei ricambi forno. Va detto che l’aspettativa di vita dei forni va da un minimo di 6 anni a un massimo di 10; ciò non toglie che, nel corso del tempo, possono avvenire dei guasti che, oltre a provocare dei danni, sono fonte di perdite di tempo.

Obiettivo risparmio

Nel caso in cui il principale obiettivo che ci si propone sia rappresentato dal risparmio sui costi, ecco che la migliore soluzione a cui si possa far riferimento è rappresentata dalla riparazione del forno. In generale, l’idea di comprare un forno nuovo dovrebbe essere presa in esame unicamente nel momento in cui l’elettrodomestico è prossimo al termine del proprio ciclo di vita, e comunque a patto che il costo di riparazione sia da ritenere eccessivo. Una riparazione fai da te senza dubbio permette di risparmiare sui costi, ma è chiaro che intervenire in autonomia è possibile solo con alcuni danni e non in tutti i casi.

La riparazione del forno

Il consiglio, in presenza di un forno che non funziona più, è quello di farlo riparare o di ripararlo nel più breve tempo possibile, per non correre il rischio che il problema peggiori, risultando ancora più dispendioso in seguito. Nel caso in cui la riparazione sia tempestiva, non ci si pone neppure il problema della sostituzione. Quando il forno non si accende, d’altro canto, è giunto il momento di contattare un esperto del settore. Visto che non sempre i sintomi dei problemi sono evidenti, è importante imparare a riconoscerli.

Attenzione a questi segnali

problemi al termostato e la scarsa efficacia del ciclo di autopulizia sono due dei primi segnali del fatto che il forno non sta funzionando come dovrebbe. Altri problemi possono riguardare la luce interna, lo sportello del forno e il calore, per esempio perché il forno scalda poco o alcune funzioni non vanno come dovrebbero. Chi ha in mente di risolvere tali inconvenienti in modalità fai da te deve essere consapevole del fatto che si tratta di guasti che richiedono abilità e competenze. In assenza di questi requisiti, è sempre opportuno entrare in contatto con il servizio di riparazione dei forni, visto che quasi sempre comprare un forno nuovo è meno conveniente che ripararlo.

Attenzione all’odore di bruciato

Nel caso in cui ci si renda conto del fatto che dal forno arriva un forte odore di bruciato, è bene prima di tutto verificare che sia pulito e che non ci siano scorie o residui di alcun genere. Tuttavia, qualora il forno continui a emanare tale odore anche dopo che è stato pulito, ecco che conviene contattare un tecnico. Se si ha a che fare con un forno elettrico, invece, ci potrebbero essere dei problemi di alimentazione. Quando i comandi non rispondono in maniera immediata, quando ci sono delle fluttuazioni di potenza o quando il dispositivo non si accende, è indispensabile pianificare la riparazione del forno nel più breve tempo possibile per non correre pericoli.

I tempi di cottura e il problema del termostato

Se il termostato non funziona come dovrebbe, si possono verificare molteplici conseguenze: per esempio le pietanze risultano meno cotte del previsto o, al contrario, si bruciano anche se si segue la stessa ricetta di sempre. Ecco perché, se ci si accorge che c’è stato bisogno di cambiare i tempi di cottura di piatti classici, occorre drizzare le antenne perché ci potrebbe essere un problema al termostato o alle griglie riscaldanti.

La porta del forno rimane un po’ aperta: cosa fare?

Può anche capitare che la porta del forno rimanga in parte aperta e non si chiuda del tutto. Questo, come si può ben immaginare, è un problema di non secondaria importanza, visto che i cibi non potranno essere cotti in maniera adeguata. Le cerniere possono essere sostituite da un tecnico autorizzato, oppure lo sportello può essere montato di nuovo: così il forno potrà tornare a funzionare nel migliore dei modi.

Articolo presente in:
Dal Mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

MANFREDONIA VIDEO