Giovedì 29 Febbraio 2024

Primo Gennaio 2014, il Sole è una opzione all’Isola che non c’è!

0 0

Rispettata la tradizionale “calata in acqua” del primo dell’anno all’Isola che non c’è.
Il rito propiziatorio che oramai si ripete ogni anno attira sempre più gente e sempre più numerosi sono i temerari che desiderano tuffarsi nelle acque calde del tratto di scogliera più famoso della nostra città. Tra i coraggiosi figli di Poseidone anche una splendida ninfa, Nancy Carpano, vice presidente dell’associazione, anche lei si è tuffata quasi a dimostrare che nulla può fermare il gentil sesso. Grazie ad Oronzo Farfalleta & Friends, alla loro tenacia, spirito di cittadinanza e rispetto del territorio, quel tratto della nostra città è rivalutato, conservato e tenuto in ottimo stato. Le piante, gli attaccapanni, la cabina, le feste organizzate dall’associazione sono oramai attese da tutta la cittadinanza e non. Una collaborazione con “I ragazzi sperduti” dell’’Isola che non c’è e l’Agenzia del Turismo non è una idea malvagia, questi “ragazzi” hanno dimostrato più volte la loro professionalità nel preparare i loro eventi, attirando e facendo divertire tantissima gente. Che dire, arrivederci al prossimo tuffo…all’Isola che non c’è.

Antonio Marinaro

Articolo presente in:
News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *