Mercoledì 2 Dicembre 2020

Reiterate violazioni obblighi sorveglianza speciale, arrestato 37enne

0 0

Nel pomeriggio di ieri gli agenti del Commissariato di P.S. di Manfredonia hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di RINALDI Matteo, di anni 37, sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno. L’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Foggia, su richiesta della Procura della Repubblica di Foggia.
Il provvedimento restrittivo è stato emesso a seguito delle reiterate violazioni degli obblighi della sorveglianza speciale, a cui il RINALDI era sottoposto, segnalate dall’Ufficio Misure di Prevenzione del Commissariato di Manfredonia alla Procura della Repubblica di Foggia.
In particolare, in diverse circostanze, all’atto del controllo da parte del personale della Squadra Volanti, RINALDI non veniva trovato presso la propria abitazione negli orari prescritti, inoltre spesso era stato notato in compagnia di altri pregiudicati del luogo.
Le indagini svolte dagli agenti del Commissariato avevano dimostrato che RINALDI è un tipo socialmente pericoloso, che vive di proventi illeciti e che è solito frequentare persone con precedenti penali, per tale ragione veniva richiesta al Tribunale Ufficio Misure di Prevenzione, di applicare nei confronti dello stesso, la misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno. Il Tribunale accoglieva la richiesta ed emetteva nei confronti dello stesso il provvedimento di sorveglianza speciale per la durata di anni 1.
Numerosi sono i precedenti penali a carico del RINALDI, tra i quali: furto, rapina, reati inerenti gli stupefacenti ed infine lesioni e violenza sessuale.

Redazione R.
Articolo presente in:
News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO