Lunedì 20 Maggio 2024

Volley Manfredonia: sconfitta a testa alta a Cerignola

0 0

Una buona prestazione non è stata sufficiente per sconfiggere nei quarti di coppa il Cerignola. Le ofantine partivano favorite, ma l’inizio del match è di marca sipontina. Ivanova e company seguono alla lettera le direttive di coach delli Carri e riescono a creare difficoltà alle avversarie aggiudicandosi il primo set. Nella seconda frazione un inizio sottotono regala alle padrone di casa un gap iniziale di 5 punti e con qualche scelta arbitrale discutibile, soprattuto nella valutazione delle doppie, la squadra sipontina non riesce a mantenere il ritmo di gioco della prima frazione e le cerignolane riescono ad approfittare e a ricostruire il loro gioco, imponendosi nei tre set successivi.
“Prestazione altalenante per le atlete biancocelesti – a fine gara Mister delli Carri – che hanno dimostrato di riuscire a giocare senza temere nessuno. Unico rammarico è  che non si riesca a mantenere ancora questa concentrazione per tempi lunghi. Il lavoro in allenamento punta molto a colmare questa lacuna.”
Ora tutte le forze saranno dedicate al Campionato di Serie C, dove le sipontine stanno ben figurando con il loro quarto posto in classifica.

Roberto Caterino Editore – Ufficio Stampa A.S.D. Volley Manfredo

Articolo presente in:
Sport · Volley

Commenti

  • Carissime ragazze,nulla vi si può rimproverare per una sconfitta onorevole e di fronte ad una buona squadra. Avete come sempre onorato la maglia e l’impegno con serietà e tanta professionalità e sè vi manca quella continuità a cui fa riferimento il vostro bravissimo coach delli Carri,vorrà dire che vi dovrete impegnare con il lavoro e la passione che avete e il tutto si risolverà per completare le vostre performance ! Complimenti alle atlete più brave e più belle del campionato !!!!!!!

    Kikko di Donia 03/02/2014 11:47 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com