Martedì 16 Aprile 2024

Calcio giovanile: vincono Juniores e Giovanissimi reg., pari il derby Allievi con la Salvemini

0 0

La buona prestazione di mercoledì contro la prima squadra ha giovato all’under 18 di mister Acquaviva che privo di Rizzi, Lupoli e Cristofaro e nonostante le condizioni fisiche non proprio ottimali di alcuni dei suoi calciatori, espugna il Comunale di Agnone nella quarta giornata di ritorno ottenendo tre punti importanti e dando segnali di ripresa significativi. “Sono contento per il risultato – commenta mister Acquaviva – perchè avevo problemi in attacco ed ho avuto le giuste risposte da chi è stato chiamato in causa. Quando si vince è sempre positivo, soprattutto se la vittoria arriva dopo una buona prestazione. Adesso però proseguiamo nel nostro percorso di crescita che è la cosa più importante”.

Seconda vittoria consecutiva per i Giovanissimi Regionali di Marinaro, che proseguono nel loro cammino verso il primo posto della classifica soffiando sul collo della capolista Juve San Michele. “Abbiamo giocato la gara così come l’avevamo preparata e siamo stati bravi a non concedere nulla agli avversari – commenta mister Marinaro – finalizzando con cinismo le occasioni create. Non sempre si può imporre il gioco, a volte bisogna avere la pazienza di aspettare il momento opportuno per poter finalizzare ciò che si crea”.

Finisce invece in parità il derby tutto sipontino tra il Manfredonia e la Salvemini, disputato davanti ad una discreta cornice di pubblico che, complice anche un clima mite, ha riempito gli spalti del Miramare assistendo ad un bel match, combattuto ed emozionante.

Una gara dai due volti, però, quella disputata dagli allievi di Piccoli, che però ha messo in evidenza la caparbietà dei biancocelesti nel voler portare a casa l’intera posta, dopo un primo tempo povero di emozioni e terminato sotto di un gol, realizzato da con una bella giocata di Esposito.

Tutt’altra storia nella seconda frazione di gioco, che vede il Manfredonia protagonista assoluto con la Salvemini costretta inizialmente a difendersi fino al 24′, quando arriva il gol del pareggio: fallo da tergo su Castriotta, dal dischetto Prota realizza ed esulta.
Gli ospiti però non stanno a guardare ed in un paio di occasioni si avvicinano (con un po’ troppa facilità) dalle parti di Saracino, chiamato ad un intervento in grande stile intorno al 20′ (palla in angolo). L’ultima occasione della partita capita sui piedi di Pietro Ciuffreda, che si incunea tra le maglie avversarie ma a pochi passi dal portiere, non riesce a metterla dentro.

“Sono soddisfatto della reazione dei miei ragazzi dopo un primo tempo che non mi è piaciuto affatto – commenta mister Piccoli – fortunatamente però c’è stata la reazione che cercavo, anche se non siamo riusciti a vincere il derby. Peccato perché potevano essere tre punti importanti ai fini della classifica”.

Articolo presente in:
Manfredonia calcio · Sport

Commenti

  • Complimenti vivissimi a tutti coloro che hanno permesso la realizzazione del 1° Convegno sui Settori Giovanili fattosi a Palazzo Celestini…una bellissima e riuscitissima manifestazione !
    Si vede che quando si uniscono persone capaci e competenti come il Dot.Vairo e il Giornalista Favale e Company… le cose riescono sempre bene !
    Ospiti eccellenti e ricchi di esperienze e di vita calcistica vissuta sui campi di calcio nel solo interesse per i giovani !
    Bella e suggestiva la cornice di giovani calciatori del Manfredonia,della Salvemini e di altre società presenti accompagnati dai loro rispettivi presidenti,dirigenti,istruttori e allenatori!!
    Complimenti per la riuscita del convegno che ha aperto una grande finestra sulle tematiche del calcio giovanile e della sua importanza a livello umano e socio-culturale !!!

    francesco 11/02/2014 15:10 Rispondi
  • Come sono complicate le classifiche dei Giovanissimi e degli Allievi Reg.li. Domenica scorsa gli allievi hanno pareggiato per 1-1 e non serviva al Manfredonia visto che sono al 4° posto,mentre la Salvemini è al 2° posto.Domenica prossima invece ci stà il derby dei Giovanissimi Regionali e le cose sono al contrario,con la Salvemini che è al 4° posto e il Manfredonia al 2° posto,come si metteranno le cose ????? Si vede che esista una sana e ……. rivalità !!!!! Vinca il migliore e vinga lo sport !!!

    Trippa per Cani 11/02/2014 14:46 Rispondi
  • Belle partite delle nostre giovanili del Donia a cui bisogna dire che i giovanissimi vanno alla grande e meritano di più,mentre gli allievi devono crescere di più e il derby forse meritavano qualcosa in più quelli della Salvemini per le occasioni create,però,hanno fatto una bella partita,la junores è indecifrabile e non vediamo il perchè sia affidata a uno di fuori con tanti tecnici esperti e competenti( senza nulla togliere a chi li allena ora ) che abbiamo a Manfredonia . Per il resto,speriamo solo che la prima squadra si possa salvare subito e facendoci mangiare serenamente le BRACIOLE la domenica !!!W il calcio Sipontino !!!!!!!!!!!!!!!

    Momò di Popò 11/02/2014 9:53 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com