Venerdì 23 Febbraio 2024

Le associazioni dei gruppi mascherati in coro contro Ag. Turismo: “Passano gli anni ma la musica non cambia”

0 0

Il giorno 15/02/2014 si sono incontrati i responsabili delle Associazioni dei gruppi mascherati presso i laboratori dell’ex Nautico, per discutere su alcune problematiche, che purtroppo oggi ( come ieri ) ci portano a contestare i metodi con cui l’Agenzia del Turismo intende mantenere i suoi impegni.
Vogliamo ricordare al Presidente dell’Agenzia del Turismo che il Carnevale di Manfredonia deve recepire e dare ascolto all’ esigenze dei diversi soggetti interessati allo svolgimento delle manifestazioni, più che imporre scelte, deve fare in modo che esse siano il risultato di un confronto costruttivo e democratico.

Malumori, incertezze e riserve sono emersi anche quest’anno. Negli incontri fatti furono sollevati alcuni problemi in parte risolti con molti sforzi e altri in attesa tra cui quello sulla programmazione e della disponibilità di luoghi e orari di Palestre, Palazzetti dello Sport o strutture simili per la preparazione delle coreografie ( vedi richiesta incontro con protocollo n.75/2014 del 23/01/2014) , e che a tutt’oggi con sommo rammarico non hanno avuto nessun esito positivo. Probabilmente quest’anno i gruppi sfileranno senza fare le coreografie, i tempi per la preparazione ormai sono ridotti a pochi giorni, e se questo si verificherà sarà un passo indietro rispetto agli anni precedenti. La nostra preoccupazione, Signor Presidente dell’Agenzia del Turismo Michele De Meo, è che questo carnevale venga ricordato come uno dei peggiori degli ultimi anni, se pur da parte nostra mettiamo il massimo impegno, con l’obiettivo di contribuire al miglior svolgimento della manifestazione carnevalesca rimettendoci anche economicamente.

Un consiglio Signor Presidente: cerchi di mettere su una squadra che ami il Carnevale e non gli interessi propri. Logicamente per questa situazione puntiamo il dito verso il Presidente, senza discolpare però gli altri componenti dell’Agenzia, responsabili come lui di questa situazione. Non possiamo interpellare sempre il nostro caro Sindaco Angelo Riccardi anche su questi piccoli problemi, se consideriamo che ci sono problemi più gravi di questi che deve risolvere. Tutto ciò dovrebbe essere anche di competenza dell’Assessore Antonella Varrecchia con delega al Turismo, e del Consigliere Comunale Alessandro Salinari, con delega allo Sport.

Un invito al Sindaco che ha sempre preso a cuore il nostro Carnevale: interpelli ogni tanto i responsabili delle Associazioni dei Gruppi Mascherati per sapere come procedono i lavori.

Comunicato Stampa dei presidenti delle Associazioni La Banda del Sorriso, Magicaboola , Social Clan Destino, Coltiviamo l’Amicizia, Flamingo Bar, Euphoria.

Articolo presente in:
News

Commenti

  • Salve RedaZione, noto che non ha pubblicato il mio commento che risale alla tarda serata di ieri. Peccato! Poi magari ci fa capire Lei da che parte sta.
    Distinti saluti

    Cittadina 19/02/2014 18:39 Rispondi
  • La colpa non é dell agenzia del turismo e dei suoi componenti ma é del sindaco angelo riccardi (che non merita neanche di essere scritto con la maiuscola!!!!) . Il sindaco non vuole sganciare i soldi…..e intanto il tempo passa….

    Cittadina 18/02/2014 23:31 Rispondi
  • Concordo con Mario, fate la voce grossa solo perchè volete alzare il premio, anzi direi, compenso. poi alla fine…..tutti in fila a ballare il Ballo di Peppe!!!!!, come i carristi! bla, bla, bla bla.

    ciuaua 18/02/2014 19:02 Rispondi
  • Siete incredibili voi dei gruppi, dei veri pugnalatori alle spalle! Avete ottenuto tutto quello che volevate: il contributo più in alto mai visto, il ritorno del montepremi, dei laboratori grandi e spaziosi. E, nonostante il ritardo dovuto a vostre incomprensioni e litigi, ora addossate la colpa all’Agenzia. Che bravi!!!

    Mario 18/02/2014 17:07 Rispondi
  • In effetti la musica è cambiata adesso hanno messo i musicisti a suonarla.

    Michele 18/02/2014 16:18 Rispondi
  • Il paese dei pugnalatori alle spalle…il carnevale non è vostro mettetelo in testa…smettetela di pensare di fare come avete fatto sempre…la musica è cambiata…

    Il carnevale 18/02/2014 15:41 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *