Lunedì 27 Maggio 2024

Prosecuzione gestione diretta comunale del mercato ittico fino al “fermo biologico”, spesa di 240mila euro

0 0

Determina dirigenziale al fine di assicurarne il regolare funzionamento del mercato ittico all’ingrosso, fino al prossimo fermo biologico, il cui avvio è indicativamente previsto tra la fine di luglio e l’inizio di agosto del corrente anno, salvo che prima di tale data non si addivenga alla individuazione dell’assetto definitivo della gestione del mercato. Impegnato allo scopo la somma presunta di € 235.000,00 sul cap. 5639 “prestazione di servizi per attività di gestione (mercato ittico) e la somma presunta di € 5.000,00 sul cap. 5638 “servizio cassa” del PEG provvisorio per l’esercizio finanziario 2014.

Da ricordare che con deliberazione n. 403 del 30/12/2013 la Giunta comunale ha approvato il capitolato speciale d’appalto e le linee guida contrattuali per l’affidamento della gestione del mercato ittico all’ingrosso, autorizzando l’indizione della gara, mediante procedura aperta, con aggiudicazione a favore dell’offerta economicamente più vantaggiosa; con il medesimo atto ha espresso atto di indirizzo affinché, nelle more della conclusione delle procedure di gara in questione, si prosegua la gestione diretta del mercato ittico, assumendo le conseguenti determinazioni di evidenza pubblica in caso di esito negativo alla definizione della procedura di gara; nelle more dell’espletamento della gara in questione vi è evidenziato che “occorre proseguire la gestione del mercato ittico fino alla data di avvio del fermo biologico“.

Articolo presente in:
News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com