Venerdì 23 Febbraio 2024

Il Carnevale di Manfredonia, tra arte e talento

0 0

Il Carnevale è espressione dell’arte e del talento a 360°. Quello di Manfredonia, giunto alla sua 61^ edizione, esalta la cartapesta, la sartoria, la fantasia, l’ingegno, l’allegoria, il ballo e quest’anno, su intuizione della Commissione Tecnica dell’Agenzia del Turismo, anche il canto con la 1^ Edizione del Concorso Canoro “Note in Maschera – Bimbi al microfono”.

La kermesse carnascialesca torna protagonista tra la gente svolgendo i suoi appuntamenti nel cuore pulsante della città, come dimostra la scelta di organizzare il tradizionale “Veglioncino dei Bambini” e la finalissima di “Note in Maschera – Bimbi al Microfono” nell’Auditorium di Palazzo Cestini, al fine di permettere a tutti di poter essere protagonisti di questa festa di popolo.

Intanto, entra nel vivo la fase di selezione di “Note in Maschera – Bimbi al Microfono”. Il concorso si articolerà in due fasi, la prima di Selezione in Piazza del Popolo – in programma il 2 marzo – e la Finale, alla quale accederanno i primi dieci classificati, inserita nello storico Veglioncino dei bambini che si svolgerà il 3 marzo nell’Auditorium di Palazzo dei Celestini.  In ogni fase del concorso i piccoli concorrenti saranno valutati da un’apposita Commissione di esperti scelti che decreterà il vincitore del Concorso.

Potranno partecipare gratuitamente al concorso i bambini tra i 6 ed i 13 anni d’età. Per iscriversi occorre compilare il modulo di iscrizione scaricabile sul sito del Carnevale di Manfredonia ed allegare alla domanda – da consegnare presso la sede della “Bottega del Carnevale”, sita in Piazzetta Mercato (ex Centro giovanile ARV) – : base in formato MP3 di adeguata qualità fonografica su CD o pendrive (i supporti consegnati non verranno restituiti); modello per il consenso al trattamento dei dati personali e liberatoria.

Non saranno accolte domande incomplete o non sottoscritte in ogni loro parte. Essendo i concorrenti minorenni, oltre alla loro iscrizione, occorrerà quella dei genitori esercenti la potestà.

Il vincitore della Prima Edizione del Concorso Canoro: “Note in Maschera – Bimbi al microfono” si aggiudicherà l’accesso diretto alla Finale della categoria Junior del  Concorso Canoro Nazionale “Una Voce per il Sud”.

L’Agenzia del Turismo garantisce ai partecipanti che l’unico metro di valutazione, adottato con la massima trasparenza dalle commissioni giudicatrici, sarà il requisito artistico che i concorrenti dimostreranno di possedere durante le loro esibizioni.

Crescente anche l’attesa per il “Veglioncino dei Bambini”, evento che quest’anno giunge alla sua 54ma edizione. Per partecipare al concorso è necessario presentare costumi di carnevale di esclusiva realizzazione artigianale che non dovranno essere stati utilizzati in precedenti edizioni del Veglioncino, nelle sfilate o in altre manifestazioni legate alla presente o passate edizioni del carnevale. I costumi già utilizzati potranno partecipare solo fuori concorso.

 La partecipazione al concorso è consentita a singoli, coppie e gruppi composti da un minimo di 5 a un massimo di 20 persone.  La quota di iscrizione al concorso, a titolo di contributo spese, è fissata ad € 7,00 per i singoli, € 10,00 per le coppie e € 20,00 per i gruppi, da versare al momento della presentazione delle domande.

Le opere in gara saranno valutate, ad insindacabile giudizio, da una giuria nominata dall’Agenzia del Turismo. Le attività della giuria sono rigorosamente riservate. Non sarà accolta nessuna domanda dei concorrenti volta a conoscere e/o contestare le opinioni espresse. La giuria deciderà insindacabilmente valutando, in particolar modo, l’originalità del costume, l’interpretazione del personaggio e la lavorazione del vestito.

 Il montepremi suddiviso per categorie Maschere singole, Coppie e Gruppi è il seguente: ai primi classificati verrà consegnato un Trofeo; ai secondi classificati verrà consegnato un riconoscimento “carnescialesco”.

Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro le ore 17,00 del 03/03/2014 presso la sede della “Bottega del Carnevale”, sita in Piazzetta Mercato (ex Centro giovanile ARV).

Al concorso non potranno partecipare bambini di età inferiore a 2 anni.

Ufficio Stampa – Manfredonia Turismo

Articolo presente in:
News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *