Lunedì 24 Giugno 2024

Iniziativa dei GD Manfredonia: una strada per Enrico Berlinguer

0 0

“Facendo riferimento alle petizioni lanciate da settembre 2012 dal sito web www.enricoberlinguer.it e da Alberto Menichelli, ex-autista di Enrico Berlinguer, per l’intitolazione di un luogo o bene alla memoria del leader sassarese nei comuni italiani  

CHIEDIAMO al Sindaco di Manfredonia Angelo Riccardi di impegnarsi ad assicurare l’intitolazione di una Piazza/Via/Parco e/o bene alla memoria di Enrico Berlinguer, segretario del Partito Comunista Italiano, in tempo per il 30° anniversario della sua morte, che ricorrerà il prossimo 11 giugno 2014. Pensiamo che in tempi come questi, dove gli scandali e la diffusa corruzione hanno allontanato i cittadini dalla politica e dalle istituzioni repubblicane e democratiche, l’intitolazione di una Piazza ad Enrico Berlinguer sia un segnale di speranza per tutti quei cittadini onesti e perbene che sono stanchi del malaffare e dei network criminali che occupano sempre più centri di potere.

Recuperare la figura di Berlinguer, a partire dalla toponomastica, sarebbe il primo passo per ridare una dignità ad una politica distante dai cittadini”.

Ringraziamo chiunque voglia sostenerci in questa causa

 I Giovani Democratici Manfredonia

Per firmare la petizione potete chiedere a : Luca Grieco, Marcello Castigliego, Anna De Padova, Maurizio Santoro, Federica Manzella, Piercosimo Zino o Michele Guerra oppure potete recarvi presso il Circolo PD di Manfredonia “Giorgio La Pira” in Corso Manfredi 55 dove sono a disponibili i moduli.

Articolo presente in:
News

Commenti

  • Come Compagno di una volta, dove la parola Compagno significava per tanti di noi non solo l’appartenenza ad un partito ma un più profondo senso di un’idea e di un credo politico che significava il bene comune e l’onestà dell’essere prima Uomini Onesti e poi uomini di partito!
    Cari Giovani PD,Enrico Berlinguer è e resta una figura importante per il cambiamento politico del popolo Italiano…indipendentemente dal colore della casacca politica…è stato stimato e rispettato da tutti mi grandi leader della politica di allora !! Pertanto,voglio ricordarvi cari ragazzi che, non sono queste cerimonie di Hoolywoodiana memoria che possono fare più o meno grande il ricordo di un UOMO come Enrico BERLINGUER,ma quanto di buono e di importante egli abbia lasciato in eredità a tutti noi suoi estimatori e suoi “figli” politici !!!
    Ascoltate le sue parole e i suoi discorsi,mai una offesa gratuita ai suoi avversari politici,mai un atteggiamento arrogante e da spaccone nei suoi interventi sia televisivi che nei comizi…un grande gentlemen e chi si ricorda le dispute televisive nei dibattiti politici tra lui e l’allora segretario del MSI Giorgio Almirante…grandi dibattiti politici tra Uomini di un certo livello intellettuale e dal senso dialettalmente politico riservato solo ai grandi personaggi della storia del nostro travagliato ma spettacolare paese chiamato ITALIA !!!
    Questi sono gli esempi di figure politiche che oggi più che mai la nazione Italia ha bisogno,come abbiamo bisogno di ONESTA’,MORALITA’ E GIUSTIZIA in tutti i campi della società e per avere tutto ciò,occorre cambiare il senso e il valore che tanti giovani danno della politica.Non occorre servirsi della politica per fare carriera e per ricamarsi un posto sicuro di lavoro …..la politica deve essere PASSIONE E AMORE nel servire il prossimo e per lottare contro tutti e tutto per una più coerente e certa giustizia sociale e UMANA…dove mettere al primo posto il bene universale del popolo …dei nostri simili…dei nostri fratelli ,questo deve essere il messaggio che dovete e che dobbiamo lanciare noi tutti che ci sentiamo addosso l’odore della
    SINISTRA PLURALISTA , DEMOCRATICA E PROGRESSISTA …..E SOPRATUTTO ONESTA !!!!!Sono con voi…un segno e ci sarò !!! Buon lavoro ragazzi !!!!!!!

    Francesco 25/02/2014 10:29 Rispondi
  • MATTEO NON SCHERZIAMO DAVVERO CI SONO PRIMA I MANFREDONIANI ILLUSTRI E POI CHE HA FATTO PER MANFREDONIA? ASSOLUTAMENTE NIENTE, POI A MANFREDONIA TUTTO E’ POSSIBILE.

    logico 2013 24/02/2014 12:49 Rispondi
  • Credo che questa proposta non sarebbe dovuta pervenire dai Piddini che,eredi del pci-pds-ds, ne hanno cancellato la memoria storica e l’eredità politica,facendolo rivoltare più di una volta nella sua povera tomba. Enrico Berlinguer è stato un grande statista perchè,lungi dal ricoprire incarichi di governo,che gli furono negati per le logiche della guerra fredda, ha saputo,ciò nonostante,maturare e conservare un enorme senso dello stato e delle istituzioni,inserendo definitivamente il partito comunista nella dialettica parlamentare,eliminando tutte le frange sensibili a tentazioni autoritarie e combattendo più di ogni altro il terrorismo in difesa della democrazia. La sua elaborazione di socialismo,il cd.”eurocomunismo”, rimane ancora oggi uno dei più originali e innovativi tentativi di teorizzare un socialismo autenticamente nuovo e democratico. Le amministrazioni locali guidate dal Pci durante la sua segreteria seppero imporsi come moderni,efficienti e incorrotti modelli di governo. Una strada la merita. Non scherziamo.

    Matteo 24/02/2014 8:28 Rispondi
  • Una cosa ricordo… fu il primo comunista a criticare il PC russo in un contesto partitico/politico in casa URSS…. e non è poco a quei tempi.
    Ora non so se solo per questo merita<ciò che si chiede.

    semprevigile 23/02/2014 20:17 Rispondi
  • Ai giovani democratici se il Vostro partito é quello che possa ridare dignità alla politica e alla città siete proprio fuori strada – Renzi docet per aver trombato Letta é una vergogna e se poi i vostri rappresentanti nelle istituzioni sono Bordo-Ognissanti-Riccardi e Campo prima ” stiamo Freschi” dovreste fare un mea culpa per i guai creati alla città(non sto farvi L’elenco perchè sarebbe lunghissimo) senza parlare dell’ultimo regalo che ci avete fatto con Riccardi sindaco). Bisogna dedicare le strade o le piazze prima ai nostri illustri concittadini tra cui il grande Professore Vincenzo di Lascia forse uno dei più grandi uomini di lettere che ha avuto la città, il quale é stato amico dei premi nobel di tutto il mondo. Cari piccoli romantici del PD dite al vostro sindaco perchè ormai noi non lo riconosciamo più tale che noi come cittadini siamo letteralmente incazzati perché il vostro sindaco ha permesso al signor Caterino Michele di far aprire una sede nei nuovi comparti CA dedicato alla dittatura del Venezuela , altro che politica.

    logico2013 23/02/2014 18:58 Rispondi
  • Mi dite o ricordate un qualcosa di importante che Berlinguer ha fatto per lo stato italiano per cui pot remmo dire che è’ stato un grande statista Essere stato un ottimo dirigente di un partito dalle sia pure indiscusse integrita’morali non credo basti per dedicargli una strada o una piazza

    Adriano 23/02/2014 17:18 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com