Martedì 5 Marzo 2024

Pesca, bando GAC: rinviato a fine mese il termine per avere contributi

0 0

Prorogato al 30 maggio il termine ultimo per la presentazione délle domande di contributi previsti dal bando pubblico intitolato «sostenere le infrastrutture e i servizi per la piccola pesca e il turismo a favore delle piccole comunità che vivono di pesca», rivolto ai Comuni dell’area Gruppo di azione costiera «Gargano Mare»: Mattinata, Vieste, Monte Sant’Angelo, Manfredonia, Zapponeta e Margherita di Savoia.

Il consiglio di amministrazione del «Gac Gargano Mare» presieduto da Nunzio Stoppiello ha deliberato, sulla base delle richieste motivate dai Comuni di Manfredonia, Margherita di Savoia, Zapponeta e Mat­tinata la proroga al 30 mag­gio 2014 del termine ultimo per la presentazione delle domande di richieste di contributi previsti dal ban­do.

Le motivazioni indicate dal commissario prefettizio di Mattinata e dai sindaci di Vieste, Monte Sant’Angelo, Manfredonia, Zapponeta, Margherita di Savoia, nel sollecitare uno slittamento dei tempi, sono quelle della necessità di ulteriori tempi di istruttoria per la predisposizione – e redazione della proposta progettuale per l’acquisizione dei pareri da parte di altri organi e Istituzioni.

La proroga quindi rap­presenta una boccata di ossigeno per quelle imprese ritardatarie e che adesso avranno altre tre settimane per allestire e presentare tutta la documentazione da allegare alla domanda per la concessione dei contributi previsti dal bando che sostiene il turismo e la piccola pesca.

Articolo presente in:
News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *