Domenica 3 Marzo 2024

Chiusura uffici comunali il 29 agosto per la celebrazione della festa patronale in onore di “Maria SS. di Siponto”

0 0

Per la celebrazione della festa patronale in onore di “Maria SS. Di Siponto”

Premesso che nei giorni 29, 30 e 31 agosto di ogni anno si celebra la tradizionale festa patronale che si intitola a “Maria SS. Di Siponto” e che per consuetudine il giorno 30 di agosto è considerato festivo.

Tenuto presente che il 30 agosto 2014 cade di sabato, giornata non lavorativa, il Sindaco Angelo Riccardi, con ordinanza n. 30/2014, dispone di considerare, limitatamente all’anno 2014, il giorno 29 agosto festivo ai fini lavorativi, per la celebrazione della festa patronale in onore di “Maria SS. Di Siponto”.

Pertanto, gli uffici comunali resteranno chiusi nella giornata di venerdì 29 agosto 2014.

Articolo presente in:
News

Commenti

  • Penso che il Sindaco non avrebbe potuto fare una simile ordinanza. Ho sempre saputo che “la ricorrenza del S.Patrono è considerato giorno festivo se cade in una giornata lavorativa”. Forse a Manfredonia è possibile. In ogni modo è sgradevole che mentre il Premier Renzi (amico del ns. sindaco)invita/obbliga tutti a fare sacrifici, il ns.sindaco regala a tutti i dipendenti comunali una intera giornata lavorativa.Per non dire di quei dipendenti (es.VV.UU.) che devono lavorare il 29 e il 30, che avranno per entrambe le giornate l’indennità di lavoro festivo.A quanto ammonta il costo totale del regalo del Sindaco? I revisori dei conti approveranno la spesa?Poi gli Assessori si lamentano del Governo che ha ridotto i finanziamenti (vero Ass.Rinaldi?).

    fragreg 28/08/2014 19:05 Rispondi
  • COMPLIMENTI AL SIG SINDACO!! NEL MOMENO DI TANTA CRISI E DISOCCUPAZIONE QUESTO SI CHE E’ UN BUON ESEMPIO!!!! VERGOGNA! DESTINATE ALLORA LA RETRIBUZIONE DELLA GIORNATA INDEBITAMENTE NON LAVORATA A BENEFICENZA!!!!

    Doniano 28/08/2014 15:07 Rispondi
  • se natale capita di sabato chiudiamo tutti i comuni italiani

    Anonimo 28/08/2014 13:07 Rispondi
  • Tanto i soldi sono nostri!
    Nel settore privato ciò non è possibile: lo spostamento del giorno di godimento della Festa Patronale!
    E l’anno in cui il 30 è domenica?
    Questo è il paese dei balocchi!

    ilproletario 27/08/2014 22:43 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *