Sabato 13 Luglio 2024

Aperte le iscrizioni per il servizio mensa scolastica

0 0

L’assessorato alla Pubblica istruzione e Sicurezza della Città di Manfredonia informa che sono aperte le iscrizioni per usufruire del servizio di mensa scolastica, relativamente all’anno scolastico 2014/2015, per le scuole dell’infanzia e primarie.

“Il momento della ristorazione scolastica, con il suo duplice obiettivo, nutrizionale ed educativo, riveste un ruolo primario per la salute e il benessere dei nostri bambini”, commenta il sindaco Angelo Riccardi.

Negli ultimi vent’anni, infatti, il ruolo della mensa scolastica è mutato profondamente, assumendo compiti e obiettivi importanti per la salute presente e futura dei piccoli utenti. Essa non ha più il solo scopo di fornire un pasto nutrizionalmente equilibrato, completo e ottimale dal punto di vista igienico-sanitario, ma si veste anche del nobile fine di prevenire l’obesità e tutte quelle patologie cronico-degenerative, come il diabete, l’osteoporosi, le malattie del cuore o l’ipertensione, causate da un eccesso di peso e da una scorretta alimentazione. “Il bambino non va solo sfamato, ma educato. Oggi, quindi, alla mensa scolastica, a quel riunirsi tutti ad un tavolo – prosegue il sindaco – nella pausa tra le lezioni della mattina e quelle del pomeriggio, viene affidato questo importante dovere: promuovere la salute”.

L’alimentazione a scuola rappresenta un vero e proprio veicolo di proposta ed acquisizione di modelli culturali e comportamentali che influenzeranno le scelte del bambino, oltre a favorire il cambiamento di comportamenti alimentari eventualmente non corretti. “Il pranzo consumato a scuola, venendo a sostituire il pasto che, per tradizione, era il principale momento di incontro della famiglia, assume valenze relazionali considerevoli: consumare un pasto in comunità – annota l’assessore Antonella Varrecchia – non significa condividere soltanto il cibo ma, piuttosto, utilizzarlo come occasione di socializzazione”.

“Risulta senza dubbio decisivo e prezioso il ruolo degli insegnanti, definiti da coloro che operano in campo nutrizionale, ‘cittadini competenti’, nel trasferire ai propri allievi, attraverso le modalità consentite dalla materia di loro pertinenza, i principi di un’alimentazione sana ed equilibrata”, dice ancora l’assessore alla Pubblica istruzione. Prioritario è anche il coinvolgimento della famiglia, che svolge un ruolo strategico nel consolidare i miglioramenti del comportamento alimentare. I genitori sono, insieme agli insegnati, le figure ‘adulte’ che ruotano intorno al mondo del bambino e pertanto è bene che siano sempre coinvolti nei percorsi di educazione nutrizionale.

“Importante anche la realizzazione di una ristorazione scolastica – aggiunge Riccardi – che operi per la valorizzazione culturale della varietà e delle differenze, senza per questo dimenticarsi di valorizzare il legame con le tradizioni locali”. Per questa ragione è apprezzabile prevedere nei menù i piatti tipici del proprio territorio, ma al tempo stesso la refezione scolastica può rappresentare un’occasione di conoscenza e incontro con culture diverse, mediante la proposizione di piatti caratteristici di popolazioni che frequentano la scuola italiana.

La domanda di adesione alla refezione scolastica è reperibile: nella sezione “Modulistica” del sito internet istituzionale; in fondo a questa notizia; presso l’Ufficio Politiche Educative e Formative – Via Maddalena 29, presso l’U.R.P. (Ufficio Relazioni con il Pubblico) in Piazza del Popolo 11 e in ogni Istituto Scolastico.

Domanda che, compilata in ogni sua parte, unitamente alla copia dell’attestazione I.S.E.E. (Indicatore Situazione Economica Equivalente) anno 2014 redditi 2013, dovrà essere consegnata presso l’Ufficio Politiche Educative in Via Maddalena 29 (aperto al pubblico, in via eccezionale dal lunedì al venerdì, dalle ore 10,30 alle ore 12,30).

In alternativa la domanda, compilata e firmata digitalmente, insieme agli allegati, potrà essere inviata al seguente indirizzo di posta certificata: protocollo@comunemanfredonia.legalmail.it .

Cliccare qui per scaricare la domanda di iscrizione al servizio mensa scolastica

Articolo presente in:
News
  • Chi é l’azienda? Spero che non siano ancora loro!

    miriam 25/10/2014 12:51 Rispondi
  • Per la Redazione

    Sapreste dirmi quanto costa un buono pasto (quota intera)? Grazie. Giacomo

    giacomo di tonno 24/10/2014 18:17 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com