Venerdì 9 Giugno 2023

Omicidio a Cerignola: la vittima aveva ucciso 10 anni fa boss "Taddone"

0 0

Il cadavere di un uomo di 51 anni, Antonio Sorrenti, commerciante di auto di Cerignola, è stato trovato in una strada di campagna nella sua auto da alcune persone che si trovavano nella zona e che hanno dato l’allarme.

E’ stato ucciso con 3 colpi di fucile che lo hanno raggiunto alla testa e al torace. Una decina di anni fa la vittima uccise il boss Leonardo Di Tommaso, detto Taddone: Sorrenti si era ribellato alle sue richieste di pizzo, 1000 euro al mese.

Antonio Sorrenti venne condannato in otto anni in primo grado. Il commerciante prima era stato sottoposto ad un programma di protezione poi era tornato a Cerignola dove, da qualche tempo, aveva riaperto un autosalone.

Articolo presente in:
Capitanata · News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *