Giovedì 20 Giugno 2024

Calcio a 5 Femminile, Foveadonia lascia tre punti e il primato al Balsignano

0 0

Sfida fondamentale per il proseguo del campionato della Foveadonia la gara della 9 giornata a Modugno contro il Balsignano, poiché le due squadre sono staccate di un solo punto in classifica. Mister Maccione ha preparato la squadra  ad una gara di sacrificio, che a causa della squalifica deve fare a meno di un elemento molto importante per l’impostazione di gioco e in fase di recupero.

Le due squadre si erano già affrontate nelle qualificazioni di coppa con il netto predominio della Foveadonia che ha fatto bottino pieno sia in casa che fuori e per questo il Basignano aveva maggior mordente nell’affrontare le ospiti. La gara nei primi 15 minuti di gioco ha espesso un predominio delle ragazze biancocelesti che sono partite a spron battuto con un maggior possesso palla e pericolose azioni corali incamerando anche il gol del vantaggio,  nato da uno spunto sulla destra di De Lio che dopo una serie di dribling ubriacanti riesce dal fondo a crossare una palla che attraversa tutta l’area e la Morrone deve solo depositare a rete. Dopo il vantaggio le ragazze di mister Maccione tirano i remi in barca credendo già di aver chiuso la gare mentre  le Modugnesi cominciano a prendere campo ma soprattutto cominciano a giocare con maggior grinta e determinazione, la partita diventa molto piacevole ed equilibrata con azioni da rete che si susseguono a ripetizione da ambo le parti. Il Balsignano trova il pari da calcio d’angolo con la difesa non posizionata al meglio la palla attraversa l’area sul secondo palo la giocatrice modugnese ribadisce a rete e prima che l’arbitro mandasse le squadre al riposo la squadra di casa passa in vantaggio con un’azione caparbia del pivot che ruba palla a centrocampo e si presenta da sola dinnanzi a Ferramosca la quale la ferma, ma la palla carambola sull’avversaria e finisce in porta.

Nel secondo tempo la musica non cambia e seppur la Foveadonia mette in campo un miglior gioco di squadra e una manovra meglio articolata non riesce a pervenire al pareggio ma deve ancora incassare gol dal Balsignano che in fase offensiva appare maggiormente determinata a differenza delle ragazze ospiti che hanno accusato una maggior stanchezza per il terreno di gioco a loro non congeniale.Negli ultimi 10 minuti di partita entra in campo Chiara Russo che giunge in ritardo causa un guasto meccanico e trascina la sua squadra in una improbabile rimonta che sembra prendere forma quando la Morrone segna il 2 a 3 ma non c’è tempo a sufficienza per realizzare l’impresa.  Bella partita giocata da entrambe le squadre, maggiore condizione atletica e confidenza con la superficie ha premiato squadra di casa ma nonostante la sconfitta la Foveadonia non drammatizza,afferma il mister, siamo solo a due punti dalla vetta il campionato è ancora lungo e tutto può succedere inoltre le partita che decideranno la classifica finale verranno disputate tutte al Palascaloria e questo e un buon vantaggio per noi. Prossimo impegno domenica 25 al Palascaloria alle 16.00 contro il Futsal Girl Ruvo.

 

ADDETTO STAMPA FOVEADONIA

Gabriella Lusco

Articolo presente in:
Calcio a 5 · News · Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com