Domenica 19 Maggio 2024

Il talamo e la tela il nuovo libro di Michele Illiceto

0 0

Su richiesta dei ragazzi della 3^A del Liceo Classico “A. Moro” di Manfredonia, quale ringraziamento per la sua dedizione all’insegnamento, presentiamo l’ultimo lavoro del prof. Michele Illiceto, già autore di un’opera filosofica dal titolo La persona. Dalla relazione alla responsabilità. Saggio di ontologia relazionale, (Edizione Città aperta, 2008) e del saggio Dialogo sulla morte (Edizione Il Messaggero), scritto insieme a Paolo Cascavilla. Ora ci stupisce con il suo nuovo lavoro dal titolo Il talamo e la tela. Laddove il dolore incontra l’amore, (Morlacchi, Perugia, 2015). Il libro nasce dall’esperienza che l’autore ha avuto con una ragazza, Luciana, ammalata di sclerosi multipla e costretta a letto dall’età di soli 18 anni. “Nei suoi occhi e nel suo corpo, scrive Illiceto, ogni volta che mi dava il privilegio di incontrarla, ho trovato riparo per guarire dalla stupidità e dalla vanità, dalla sterile lotta per acquisire beni solo di natura materiale e dal bisogno di ricevere consenso e riconoscimento dagli altri. Ma anche dallo scoraggiamento e dalla rassegnazione, dall’egoismo e dal facile protagonismo, dalla superficialità e anche dall’arroganza di chi si sente padrone di tutto, dimenticando che invece siamo solo un impercettibile soffio che dura da mattina a sera”.

In definitiva sostiene l’autore “il dolore disarma, fino a spogliarci di ogni certezza. Ci insegna l’esilio e la distanza, ad abitare l’assenza di parole adeguate, a riconciliarci con la nostra fragilità, a coesistere con le nostre cadute e a stare dentro la nostra nudità”.

Articolo presente in:
News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com