Domenica 23 Giugno 2024

Webbin Manfredonia come da copione. Battuto il MurgiaBasket Santeramo 93-71

0 0

93-71 il risultato di una gara che non è mai stata in discussione. I locali, complice la pausa pasquale, ci mettono un po’ a carburare. Ciociola parte con Gramazio, Bohanon, Rubbera, Alvisi e Ciccone. Il lungo Aliberti è out per la giornata di squalifica rimediata nella vittoriosa trasferta di Lecce. Santeramo risponde con Lopane, Silletti, Girardi, Stano e Petruzzelli. La gara non è bellissima. La Webbin ha le polveri bagnate e nelle prime battute la palla beffa i tentativi di tiro della lunga distanza di Bohanon e Rubbera. La difesa è molle, e così Santeramo è in partita. Nella seconda metà del periodo prima Rubbera poi Bohanon con tripla sulla sirena, danno il primo strappo alla gara. 21-10.

Il secondo quarto scivola con lo stesso andazzo del primo. La Webbin allunga sul più 14. In questo periodo Castigliego e Vaira prendono il posto di Ciccone e Alvisi. La gara si ferma sul punteggio di 42-28.

Al rientro dagli spogliatoi, la Webbin scende in campo più concentrata. Su Santeramo grandinano canestri da tre punti. In un battito di mani la Webbin è sul più 30. Bohanon è incontenibile per i ragazzi murgiani. Alla fine sarà di 47 punti lo score del cestista U.S.A. del Manfredonia. 76-46 il risultato.

Nell’ultimo periodo Manfredonia schiera in campo gli under Castigliego e Miscio oltre al già presente Carmone. La gara scivola verso la fine con Santeramo che rientra nel punteggio grazie alle triple di Stano e Difonzo.

Oggi era importante portare a casa i due punti. L’anno scorso – commenta coach Ciociolaproprio in questo periodo cademmo a Santeramo. Quella sconfitta ci costò avere la bella fuori casa nei quarti di finale playoff. L’approccio alla gara di oggi è stato soft, troppo molli in difesa ed in attacco poco precisi. Pian piano abbiamo carburato ed in attacco sono arrivate buone soluzioni. Ora ci attendono due gare molto belle da giocare, Cerignola e Ruvo. Lavoreremo in queste due settimane per dare al meglio l’arrivederci al prossimo campionato di serie C nazionale”.

Per la penultima di campionato la Webbin Angel Manfredonia è attesa dall’Olimpica Cerignola. Appuntamento sabato 18 aprile al Palabasket Di Leo di Cerignola (via dei Mandorli, Zona Fornaci). Palla a due alle ore 18 in punto.

STAY TUNED & ANGEL IS ALWAYS A GOOD IDEA!

 

TABELLINI

WEBBIN MANFREDONIA 93

MURGIABASKET SANTERAMO 71

Parziali: 21-10; 21-18; 34-18; 17-25.

 

Webbin Manfredonia: A. Carmone 3, D. Bohanon 47, R. Vaira, U. Gramazio 13, G. Prencipe, P. Rubbera 13, G. Castigliego 2, W. Alvisi 4, A. Ciccone 11. Head Coach: G. Ciociola; Assistant coach: F. Carbone.

 

MurgiaBasket Santeramo: Porfido, Maiullari 2, Lopane 10, S. Stano 10, Difonzo 20, A. Stano 12, D. Stano 4, Petruzzelli 5, Silletti 2, Girardi 6. Coach: A. Labarile.

Arbitri: R. A. Ferrari di Cellamare (primo arbitro) e Vincenzo Giordano (secondo arbitro)

GLI ALTRI RISULTATI DEL TURNO

Angiulli Bari vs Cestistica Barletta 73-34

Invicta Brindisi vs Tecnoswitch Ruvo di P. 82-63

Libertas Altamura vs Sunshine Vieste 68-67

Diamond Foggia vs Valentino Bk Castellaneta 79-68

Basket Fasano vs Olimpica Cerignola 78-97

Adria Bari vs New Basket Lecce 69-63

 

CLASSIFICA SERIE C PUGLIA

Diamond Foggia 38

Webbin Angel Manfredonia 36

Olimpica Cerignola 36

Adria Bari 32

Libertas Altamura 30

Sunshine Vieste 28

Valentino Bk Castellaneta 28

Tecnoswitch Ruvo di Puglia 28

Invicta Brindisi 26

Basket Fasano 24

New Basket Lecce 18

Angiulli Bari 6

MurgiaBasket Santeramo 4

Nuova Cestistica Barletta 2

Area Comunicazione

Basket Giuseppe Angel Manfredonia

Articolo presente in:
Basket · News · Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com