Mercoledì 22 Maggio 2024

La Volley Somacis Manfredonia trionfa e raggiunge la finalissima

0 0

Le ragazze della Volley Somacis Manfredonia regalano un sogno ai propri tifosi, giunti numerosissimi a gremire all’inverosimile il Paladante: sconfitto il Galatina anche nella gara di ritorno per 3-1 (25-18, 20-25, 27-25, 25-19) e raggiungimento della finalissima play-off, che vedrà le sipontine, a partire da sabato-domenica prossimi, sfidare il Pharma Volley Triggiano, sconfitto a sua volta, in modo clamoroso direi, dal Brindisi.

Quella disputata nel pomeriggio al Paladante è stata una gara dagli alti contenuti tecnici e tattici, e ha visto fronteggiarsi due squadre in ottima salute che non hanno lesinato energie per sorprendere gli avversari.

Onore alla compagine salentina, squadra ben organizzata e dalle buone individualità, ma con questa Volley Somacis effettivamente per tutti c’è ben poco da fare.

La squadra di coach Delli Carri non solo ha dimostrato, pur al cospetto di una squadra ben organizzata come il Galatina, di possedere eccelse qualità tecniche e un’ottima organizzazione tattica, ma ancora una volta, nei momenti di difficoltà, ha fatto emergere una saldezza mentale e una reazione psicologica fuori dal comune e degna, forse, di squadre di rango superiore.

La gara contro il Galatina, se vogliamo, è esemplificativa di tutta la stagione delle sipontine, contraddistinta da tantissime battaglie vinte grazie al mix di doti di cui questo gruppo è dotato, e di cui tutto il movimento sportivo cittadino deve andar fiero.

Dopo aver vinto in scioltezza il primo set, le sipontine si sono leggermente disunite nel terzo e in quasi tutto il quarto set, ma quando il gioco si fa duro ecco che Ivanova e compagne affilano gli artigli e danno il meglio di se stesse.

Il quarto set poi, dopo aver vinto il terzo al fotofinish per 27-25, è stato giocato sull’onda psicologica favorevole, tanto che le padrone di casa non hanno dovuto faticare eccessivamente per chiudere set e partita.

Al termine della gara c’è stata grande festa tra gli spalti e in campo, merito di un gruppo eccezionale forgiato dalle mani sapienti di professionisti del calibro di Fabio Delli Carri, Franco Murgo, Antonio Russo e di tutti coloro i quali collaborano per mera passione sportiva, e dall’altro di tifosi legatissimi alle giocatrici e a questa gloriosa società, che tante soddisfazioni ha dato e sicuramente darà.

Adesso l’attenzione si sposta sul Triggiano, squadra ben conosciuta e con cui già ci sono state autentiche battaglie sia in campionato che in Coppa Puglia; i baresi sono arrivati primi in campionato, ma hanno conosciuto il sapore amaro della sconfitta proprio al Paladante, chissà che non sia di buon auspicio per la finalissima.

 

 

 

 

Roberto Colucciello

Articolo presente in:
News · Sport · Volley

Commenti

  • Salve, dove e quando si terrà la finalissima?

    Serena 02/06/2015 23:50 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com