Martedì 23 Aprile 2024

L’avvocato Miccoli conferma l’interesse per il Manfredonia

0 0

Passi in avanti per la tanto attesa svolta societaria in casa del Manfredonia. L’avvocato Luigi Miccoli esce allo scoperto e conferma il “gradimento” per il sodalizio biancoceleste. “Non posso negare che ci sia una certa attrazione col club sipontino – spiega Miccoli – nel senso che siamo ancora in una fase interlocutoria, di valutazioni che molto presto dovrebbero concludersi. Ritengo che nel giro di un paio di settimane, una tempistica giusta per terminare ogni verifica, dovremmo essere in grado di mettere nero su bianco”.

Cosa l’ha spinta verso il Manfredonia? “Una serie di motivazioni e circostanze, non solo quelle calcistiche che restano l’argomento maggiormente preferito da ogni qualsivoglia piazza, figuriamoci per una come quella di Manfredonia, molto suggestiva, che sta portando avanti un progetto tecnico-calcistico che dovrebbe essere preso a modello dagli altri. Non è facile, gestire il mix di giovani calciatori ed elementi esperti ma stanti i risultati ottenuti dal Manfredonia nelle ultime due stagioni, i numeri hanno dato inequivocabilmente ragione a chi con coraggio ha sfidato lo scetticismo generale ed alla fine ha ottenuto il risultato sperato. Ecco perché stiamo guardando con forte interesse a questo programma che vorremmo consolidare. Ripeto, siamo in avanzata fase di valutazione ed i prossimi giorni saranno decisivi”. Ha idee chiare Miccoli, una ad esempio riguarda la prossima campagna abbonamenti dei sipontini. “Tra gli argomenti che stiamo trattando –conclude– c’è anche quello relativo alla sottoscrizione delle tessere che, tra l’altro, dovrebbe prevedere una particolare opzione per il settore curva: in sostanza il costo dovrebbe essere di zero euro, a patto che chi si abbonerà risulti sempre presente o, al massimo, si assenti per non più di tre volte consecutive perché in questo caso decadrebbe automaticamente ogni beneficio. Ovviamente, se tutto procederà nel migliore dei modi, in seguito arriveranno maggiori e più dettagliate comunicazioni”.        

Antonio Guerra

Foto barsport24.com

 

 

 

 

 

 

 

 

.

Articolo presente in:
Manfredonia calcio · News · Sport
  • Presidente Sdanga senza soldi.Ma i debiti chi li paga,calcistici ed extra calcistici? Avv purtroppo deve pagare tutto lei.Sono contento per Ciampi che prima ha criticato ,quando e’ andato via Sdanga band company e adesso e’ rientrato. E’ proprio vero che nel calcio non si capisce nient.Egr Avv siamo contenti del Vs interesse per il Donia ma speriamo che rimanga……anche se ho dei forti dubbi.

    tofoso.doc 26/07/2015 8:07 Rispondi
  • Bravo “Matteo” hai detto bene uno di quelli che ti vuole vedere fuori …

    Mangiaiorz 23/07/2015 10:11 Rispondi
    • Allora come pensavo sei un mangiaiorz ….vedremo se!!!!!

      matteo 23/07/2015 12:01 Rispondi
    • Io non ti vedo mangiaiorz

      matteo 31/07/2015 20:26 Rispondi
  • Liberati di lui …. Avvocato , e di tutto quella gentaglia che c’è … E vedrai che le cose andranno meglio .

    Mangiaiorz 22/07/2015 1:28 Rispondi
    • Mangiaiorz tu sei uno di quelli che vorrebbero far patre della società E Mangiaiirz….

      matteo 22/07/2015 14:45 Rispondi
  • Ottimo inizio di presentazione da parte di uno dei maggiori esponenti dirigenziali del team Foggiano. Si spera solo che le loro intenzioni e i loro interessi sportivi ed altri…combacino con gli interessi della società calcistica Sipontina e con la passione dei tanti suoi tifosi !!! E’ inutile negarlo,è dai tempi del grande presidente Angelo Riccardi, che a Manfredonia non si respira più come allora,l’aria del calcio che conta e la nostra speranza e che in breve tempo si ritorni a calcare i campi di calcio del profressionismo…..la città di Manfredonia lo merita per tante motivazioni e per la sua bellissima ed affascinante storia calcistica !!!!!!
    Dalle nostre parti si dive che se son fiori fioriranno e noi lo auguriamo di cuore .E non vorremmo che caso mai,dopo un paio di settimane …il tutto ritorni nel più assoluto silenzio o disinteresse da parte di alcuni dirigenti lasciandoci orfani e figli del solito dilettantismo disfattista …..speriamo di no !!!!!!!!!!!
    Da come stanno le cose,adesso manca solo la ufficializzazione dei quadri dirigenti e tecnici con le eventuali riconferme del DS.DI TORO,del MR.VADACCA,e del suo eventuale 2°,del preparatore atletico,del mr.della juniores,degli allievi,dei giovanissimi e del settore giovanile e dei vari dirigenti ufficiali e accompagnatori delle varie squadre,insomma,occorre sapere chi sono i componenti della grande famiglia del Manfredonia calcio per il prossima anno sportivo .
    Buon lavoro a tutti e forza Manfredonia !!!

    Hotel Miramare ! 21/07/2015 14:56 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com