Venerdì 19 Luglio 2024

"Laboratori del Gusto- Gac Gargano": dopo Monte Sant'Angelo, ecco tappe di Margherita e Mattinata

0 0

E’ proprio il caso di dire “buona la prima”. Con il riuscito ed apprezzato cookingshow svoltosi lo scorso venerdì presso il ristorante “Al Barone” di Monte Sant’Angelo, dove a trionfare sulle tavole e nei palati dei commensali è stata la seppia ripiena del Golfo di Manfredonia con troccoli freschi al sugo, sono partiti i “Laboratori del Gusto – Gac Gargano”, realizzati nell’ambito del Progetto di Cooperazione “Mediterranean Fishery Heritage, Coastal Cultures and Traditions (Medit.Cul.T)” attuato da tutti i GAC della Regione Puglia in collaborazione con altri GAC Europei con l’obiettivo di attuare una campagna di recupero, valorizzazione e rilancio dei principali caratteri sociali, storici e culturali connessi al settore della pesca, alle tradizioni territoriali e alle culture della fascia costiera del Mediterraneo.

Sono in programma 6 eventi itineranti, uno in ciascun Comune rientrante nell’area Gac Gargano: Vieste, Mattinata, Monte Sant’Angelo, Manfredonia, Zapponeta e Margherita di Savoia durante i quali, con la collaborazione dell’ “Associazione Cuochi Gargano e Capitanata” , saranno preparare in diretta e con prodotti locali, le ricette della tradizione ittica del Gargano per riscoprire i saperi ed i sapori di un territorio autentico e genuino.

I “Laboratori del Gusto” del Gac Gargano, presieduto dal Prof. Antonio Angelillis, rappresentano un momento utile per la promozione del territorio e l’informazione su tematiche importanti quali l’acquisto e l’utilizzo di produzioni locali, salubri e a km 0 che fanno bene all’economia del territorio e migliorano la qualità della vita. Gli eventi hanno come fulcro l’interazione ed il coinvolgimento attivo dei commensali che, così, diventano valenti e consapevoli ambasciatori del Gargano e dei suoi prodotti, garantendo loro promozione e valore aggiunto.

Nella prima tappa di Monte Sant’Angelo, condotta con brio dal giovane Felice Sblendorio, gli chef Pasquale Ciuffreda e Pasquale Armillotta (coadiuvati da Domenico Gentile e Giusy Lauriola) hanno “spadellato dal vivo” riproponendo fedelmente la tipica ricetta garganica delle seppie ripiene con troccoli al sugo, utilizzando sapientemente i prodotti del territorio e della dieta mediterranea, creando un unico, salutare e gustoso mix di profumi e sapori accompagnato da un impiattamento scenografico che ne esaltava anche i vivaci colori.

In rampa di lancio ci sono già le prossime due tappe: oggi mercoledì 2 dicembre a Margherita di Savoia presso il ristorante “Canneto Beach 2” e venerdì 4 dicembre a Mattinata presso il ristorante “Masseria Liberatore”, dove gli chef dell’ “Associazione Cuochi Gargano e Capitanata” proporranno rispettivamente le ricette troccoli con cicale di mare (canocchie) e cavatelli con cicale di mare e pesto di rucola.

E’ possibile seguire gli eventi e scoprire le ricette collegandosi alla pagina Facebook “Laboratori del gusto – Gac Gargano” e\o inserire sui social network gli hashtag #laboratoridelgusto #gacgargano

Articolo presente in:
News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com