Venerdì 2 Dicembre 2022

Tamma Angel Manfredonia: si vola alle semifinali playoff

0 0

Gli uomini di coach Ciociola gettano il cuore oltre l’ostacolo e conquistano, in un PalaScaloria infuocato, l’accesso al turno di semifinale dei PlayOff C Silver Puglia.

Onore agli avversari del Basket Francavilla, con cui la Tamma Manfredonia ha dato vita a 3 bellissimi e molto combattuti match.

 

È domenica sera, il PalaScaloria è una bolgia caldissima. La tensione è palpabile, le parole sono poche, pochissime, le aspettative tante. Un’intera stagione racchiusa nei 40 minuti che di lì a poco sarebbero iniziati. Alta la posta in gioco, nessuno vuole mollare di un punto: si stacca il biglietto per il turno di semifinale, che per entrambi i consessi sportivi rappresenta un traguardo. Con la consapevolezza che chi vince dovrà vedersela con l’Andrea Pasca Nardò che, intanto, nel suo angolo di Salento, attende di conoscere il suo avversario. Pre-partita: le squadre si riscaldano in campo, gli spalti si riempiono, sbucano maglie rosse e sciarpe ovunque, le tribune sono un tripudio di colori, dell’uno e dell’altro team. Le squadre in campo per quasi due ore lottano come leoni su ogni pallone, ogni assist, ogni contropiede, ogni tiro libero, che spezza il fiato e ferma il respiro dei tifosi. Alle 20:55 arriva il verdetto: passa la Tamma Angel Manfredonia. Due squadre, due storie sportive importanti che il destino e una intera stagione regolare hanno fatto trovare faccia a faccia. E ci sono voluti 120 minuti di gara per decretare il migliore in campo. Perché non solo quella di domenica sera, ma tutta la serie di partite ha scritto un capitolo di storia del basket della nostra Puglia: tre match molto equilibrati, contraddistinti da tanto agonismo in campo; avversari che si sono affrontati in maniera dura e combattuta sì, ma leale; il fattore campo; le tecniche cestistiche a confronto. Tutto questo si è visto, tutto è stato all’altezza delle aspettative del pubblico che ha assistito alle gare.

Alla fine l’hanno spuntata gli atleti allenati da coach Ciociola: a loro va il plauso per il traguardo che hanno saputo raggiungere, lavorando instancabilmente da agosto, nessuno escluso. Umberto Gramazio e Nicola Padalino trascinano la squadra verso il risultato; Antonio Totaro imbattibile a rimbalzo; Antonio Padalino che gioca al 50% per un piede malandato e fa la sua parte; Giovanni Chiappinelli e Nicola Vuovolo sempre pronti ad ogni chiamata; Gianluca Castigliego che si fa trovare pronto quando è il suo turno, Nicola Miscio, Giuseppe Prencipe, Benja Rubbera che non hanno fatto mai mancare il proprio sostegno ai compagni di squadra.

Al Basket Francavilla deve andare il plauso di tutti, unitamente agli auguri di pronta guarigione per Di Punzio, infortunatosi in un casuale scontro di gioco. Avversario tosto, tostissimo, il Basket Francavilla, mai domo e protagonista, insieme alla Tamma Manfredonia, di un turno di PlayOff da incorniciare.

Stay tuned & PASSIONE ANGEL

 

TABELLINI GARA 3

Tamma Angel Manfredonia 65

Basket Francavilla 51

Parziali: 13-15; 28-27; 43-38; 65-51

 

Tamma Angel Manfredonia: Rubbera (ne), Chiappinelli 7, Vuovolo 12, Gramazio 11, A. Padalino 9, N. Padalino 17, Prencipe (ne), Castigliego, Totaro 9, Miscio (ne). Coach: G. Ciociola; Ass. Coach: F. Carbone.

Basket Francavilla: Di Punzio, Montanaro, Menzione 25, Pagliara, Bagordo, M. Mazzarese 6, Calò 7, Masella (ne), Iaia 7, Eletto 3, D. Mazzarese 3. Coach: A. Di Pasquale

 

Arbitri: A. Acella, C. Campanella

Articolo presente in:
Basket · News · Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

MANFREDONIA VIDEO