Venerdì 14 Giugno 2024

Riccardi replica al M5S su verifica Corte dei Conti: “C’è chi amministra con responsabilità e chi augura il peggio per la città”

0 8

C’è chi amministra con responsabilità e chi augura il peggio per la città

Chi augura il dissesto, come il Movimento 5 Stelle, non fa un dispetto al sindaco Angelo Riccardi, o all’Amministrazione comunale, ma fa un torto alla città che pagherebbe il prezzo più caro in termini di servizi e costi.

Il documento con il quale, stavolta, si vuole mostrare chissà cosa, è uno dei diversi previsti nella fase istruttoria. E proprio l’utilizzo continuo ed ossessivo di atti e documenti di un procedimento ancora in corso è l’ennesima dimostrazione che costoro non sanno nemmeno di cosa parlano.

Il Comune di Manfredonia, come tutti i Comuni italiani, è stato sottoposto a verifiche da parte della Corte dei Conti, che ha analizzato i rendiconti finanziari del 2011, 2012, 2013, 2014 ed ha sollevato trentuno rilievi, ai quali è stato chiesto riscontro ed ai quali abbiamo risposto nelle varie fasi del procedimento istruttorio.

Ho già detto nell’aula consiliare, venerdì 31 marzo scorso, che, al termine dell’istruttoria ci sarà una pronuncia, attraverso la quale la Corte dei conti riferirà al Comune di Manfredonia le eventuali misure da adottare.

Ci sono criticità e problemi, rispetto ai quali non faremo venir meno il nostro senso di responsabilità per non far pagare alla città eventuali ripercussioni. All’esito della pronuncia, ci attiveremo per mettere in campo tutte le azioni necessarie, ho detto anche questo nell’aula consiliare, come mostra il video che ho pubblicato sulla mia pagina Facebook (https://www.facebook.com/AR.AngeloRiccardi/videos/1471728332858859/ ), e lo ripeto a beneficio di chi non ascolta, per ottemperare alle disposizioni che ci verranno impartite.

Ci rimetteremo a quella pronuncia e sapremo assumerci tutte le responsabilità, politiche ed amministrative, rispetto a quello che dovremo fare.

L’esito di tale pronuncia non potrà essere nascosta, visto che viene notificata al presidente del Consiglio comunale, al sindaco, al segretario generale ed a tutti i consiglieri comunali.

E, mentre c’è chi esulta per un dissesto certo del Comune, senza che vi sia ancora alcuna pronuncia della Corte dei conti, noi continuiamo a lavorare ed amministrare una città complessa, articolata, ma la città più bella del mondo per noi che la amiamo: Manfredonia.

Articolo presente in:
News

Commenti

  • L’arroganza si condanna da sola…

    Partito della Zappa 06/04/2017 23:15 Rispondi
  • Nessuno augura il dissesto finanziario di Manfredonia.Però, solo leggendo l’esito dell’istruttoria del funzionario della C.dei C. e, senza essere un tecnico ma solo un “buon padre di famiglia”, si capisce chiaramente che il dissesto già esiste. Poi non si riesce a capire cosa significa “….sapremo assumerci tutte le responsabilità…”. Forse perchè, se ci fosse un ammanco di milioni di euro, sarebbero disposti a rifonderli ? Per concludere, corresponsabile è anche l’0pposizione, che per tanto tempo non ha fatto nulla, almeno sino all’arrivo dei 5 Stelle.

    fragreg 06/04/2017 19:57 Rispondi
  • non si esulta per il dissesto ma per come e da chi è stato adempiuto, quindi le vostre amministrazioni

    pietro 06/04/2017 12:25 Rispondi
  • Cosa avete fatto negli ultimi 25 anni, che amministrate, PER RIDURRE L’INDEBITAMENTO DEL COMUNE E NON AUMENTARLO???????????????

    Patriota Disiponto 06/04/2017 12:06 Rispondi
  • caro sindaco ti ho dato 23 voti senza pretendere niente,credendo che fossi diverso da campo,ma visto quando succede a Manfredonia che ha pagare sono sempre gli stessi cioè i pensionati,mentre c’è tanta gente che fa il falso povero senza accertavi sia vero,e vicino al comune sono sempre gli stessi attori che cercano di farsi pagare le bollette ed avere favori, il comune si trova in questa situazione anche x questo,ha Manfredonia devono PAGARE tutti le tasse e non soltanto sempre i soliti,fate girare i vigili urbani nei mercati non tenerli x il corso ha non fare niente,nei mercati rionali c’è un abusivismo totale,e voi non fate niente per che sono voti,per questo io non ti voterò più.

    ex pd 06/04/2017 11:48 Rispondi
  • Forse farebbe meglio a prendersi un diploma da ragioniere alle scuole serali….

    il figlio del fotografo 06/04/2017 11:37 Rispondi
  • Riccardi, ma non ti annoi da solo a sentirti e risentirti dire sempre le stesse cose?!
    Vi assumerete tutti le vostre responsabilità, politiche ed amministrative?!
    Sì, lo sappiamo tutti come funziona l’Italia: tu farai la tua carriera politica e personalmente non pagherai niente, né giuridicamente né economicamente, ed il dissesto, che vuoi negarlo o meno, se lo sorbirà lo stesso la tua “amata” città.
    Il fatto è che i bilanci preventivi e consuntivi si fanno proprio per programmare e in seguito verificare la situazione di una qualsiasi “azienda”, quindi l’andazzo si vede già di volta in volta; il problema è che molti tuoi concittadini continuano a votare la gente come te in cambio del pagamento di una bolletta della luce, e in tutta Italia si vota in questo modo purtroppo…e voi politicanti-pseudo-amministratori continuate menefreghisti ed impuniti a fare i vostri comodi…vi dovrebbero interdire per sempre dalle cariche pubbliche e soprattutto farvi pagare con i vostri averi i danni che procurate, togliervi pure le mutande…ed invece, morto un papa (che impunito farà carriera altrove), se ne farà un altro, probabilmente della stessa razza.

    Lo sappiamo che chi si augura il dissesto non fa un dispetto al sindaco Angelo Riccardi o all’Amministrazione comunale (che troveranno la “dritta” per uscirsene impunemente), ma NON FA UN TORTO A NESSUNA CITTA’, perché cercare di scalzare gente che ha causato tutto questo, è il male minore (nonostante il prezzo in termini di servizi e costi).

    Adesso dimmi, chi è che augura il peggio per la città, e chi amministra con responsabilità?!

    Dovreste soltanto imparare a campare con dignità, civiltà e pudore, sulla faccia della terra, perché “sbagliare” è umano, ma perseverare è diabolico!

    EchiMolari 06/04/2017 9:59 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com