Sabato 13 Luglio 2024

Storie di quotidiano vandalismo (FOTO & VIDEO)

2 3

Atti di vandalismo questa sera hanno interessato il lato ovest della torre quadrata del Castello Svevo Angioino di Manfredonia.
Sono stati incendiati cartoni e erbacce. I vigili del fuoco sono prontamente intervenuti per lo spegnimento del piccolo incendio.

Oramai, visto lo stato di degrado grazie anche a cittadini incivili, il fossato del nostro castello è solo un lontano ricordo del prato “inglese” ammirato durante i mercatini di Natale.

Antonio Marinaro

 

[foogallery id=”153515″]

Articolo presente in:
News

Commenti

  • A Manfredonia non c’è alcun controllo in tutti i settori. Vige il nulla ovvero tutti fanno i cavoli loro, la gentaglia e i loro figli hanno il predominio assoluto su tutto e tutti.

    INDIGNATO 17/04/2017 15:38 Rispondi
    • Nessuno viene punito, le autorità sono inesistenti, è normale che ls gente da quello che vuole quando se che non ci sono controlli, i vandali stanno distruggendo tutto, è un vero schifo, questo avviene sopratutto tra i giovani, vedi il mercatino coperto a Montecchio, la mattina non puoi parcheggiare nel parcheggio, bottiglie di spumante e birre rotte e buttate sul parcheggio, cartoni di pizze buttate li per terra, è una vera indecenza, questa sarà l’immagine che daremo di Manfredonia a quei pochi turisti che vogliono visitare la nostra cittadina per questa estate, è vergognoso che non ci devono stare dei controlli da parte delle autorità competenti.

      Giuseppe 18/04/2017 9:39 Rispondi
  • I soldi per le telecamere sono ben spesi:multe da capogiro ai trasgressori,oltre a lavori socialmente utili.Ma occorre che le pene siano pagate effettivamente:ipotesi entro e non oltre 10gg.l’asse ereditario fa testo.Che si rompano le corna in casa propria.

    mario 17/04/2017 9:37 Rispondi
  • Tanta pubblicita’ per il manto erboso , io vedo un deserto, carte e schifezze varie,e’ stato solo un modo per farsi pubblicita’ al momento,dal giorno dopo incuria totale.Ma non viene fatto un appalto per la manutenzione,oppure dopo aver speso tanti soldi per mettere il manto erboso deve crescere da solo??
    La stessa cosa per la Basilica Tresoldi,solo tanta pubblicita’ sempre chiusa, specie la sera che con le luci avrebbe il suo fascino.Si usa dire solo abbiamo fatto,abbiamo fatto, poi risulta tutto abbandonato alla sorte.

    Castello Arido 17/04/2017 9:17 Rispondi
  • I vigili urbani invece di passeggiare lieti e serafici per corso Manfredi potrebbero dedicarsi ad attività di controllo antivandali visto che la nostra città è popolata da gente incivile. Vedi anche questione rifiuti e traffico …

    Cittadina 17/04/2017 9:10 Rispondi
  • Tra il castello e la villa non c’e’ controllo,ci sono ragazzi che fanno quello che vogliono,spacciano droga,ronpono tutto quello che vogliono vedi i sedili tanto lo sanno che non gli succedera’mai niente,e il comune lo sa’,tanto a pagare sono sempre i cittadini onesti

    pensionato 17/04/2017 7:51 Rispondi
  • In altre città i fossato dei castelli sono ben tenuti, vedi Bari, Barletta, perché qui non è possibile. Si vuole ricordare che da poco per resuscitare tale fossato si so o spesi quasi due miliardi di lire (vecchio conio)….. domanda: a che pro ?

    Ciccio 17/04/2017 5:59 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com