Lunedì 10 Dicembre 2018
Crimini Ambientali (728x90)

“Ma che Papocchio” del Teatro Stabile

0 0

La compagnia Teatro Stabile “Città di Manfredonia”, diretta da Dina Valente, nella consueta rappresentazione che apre il mese di dicembre, quest’anno si cimenterà con la pièce brillante in dialetto napoletano Ma che Papocchio. La commedia, rappresentata per la prima volta dalla compagnia di Nino Taranto, è la tipica storia napoletana basata sugli equivoci. Sul filo conduttore di un sogno e alcuni fatti misteriosi si susseguiranno una girandola di gag e colpi di scena. Il sospetto di un tradimento farà venire fuori, in chiave umoristica naturalmente, verità scomode, equivoci e tradimenti. La regia è di Dina Valente e Filomena Trotta, gli attori: Ciro Salvemini, Sipontina Verrini, Matteo Caratù, Luigi Armiento, Teresa Grieco, Alessandro Francavilla, Martina Olivieri, Peppe Sfera, Annarosa Impagnatiello, Patrizia Ferri, Michele Renzullo. Le scene sono di Antonio Renegaldo, il Service Audio di Michele Trimigno, Foto/Tv di Andrea Colaianni. Le rappresentazioni si terranno l’11 – 12 – 13 – 14 dicembre presso il Cine Teatro San Michele. Per info e prenotazioni chiamare il numero 0884-582212.

 

Rossella Di Bari

Redazione R.

Potrebbero interessarti anche...

Articolo presente in:
Eventi · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php