Domenica 16 Giugno 2024

Poker per principianti

1 1

Sono pochissimi i giochi di carte più popolari del poker a livello mondiale. Alcune varianti del gioco sono davvero facili da imparare. La versione più amata del gioco, il Texas Hold’em, è anche la più semplice.

Svolgimento di una partita

Si gioca con un massimo di 10 persone. Ogni giocatore riceve 2 carte coperte. A questo punto 2 giocatori fanno le puntate obbligatorie (“blind”), quindi è possibile guardare le proprie carte. Il big blind corrisponde alla puntata minima del tavolo, mentre lo small blind è la sua metà. Una volta controllate le carte, inizia il primo round. Quando tutti hanno puntato almeno il big blind o hanno passato la mano, si arriva al “flop”. “Flop” sono le prime 3 carte che vengono posizionate apertamente al centro del tavolo nello stesso momento. Dopo che tutti i giocatori hanno fatto la propria puntata o hanno passato la mano, si posiziona la quarta carta comune accanto al “flop”. Si chiama “turn”. Segue il penultimo round, dopodiché si scopre sul tavolo la quinta e ultima carta comune, il “river”. Tutti i giocatori rimanenti creano la mano più forte possibile con le 5 carte comuni e le 2 carte che hanno in mano. Dopo l’ultimo round, le combinazioni vengono scoperte e la mano più forte si aggiudica il piatto. Ecco le possibili classificazioni delle mani in ordine decrescente:

 

Adesso inizia un nuovo round. Il giocatore che prima ha dovuto puntare lo “small blind”, adesso punta il “big blind”, mentre lo “small blind” passa al giocatore a sinistra dello “small blind” precedente.

L’esperienza è l’unica differenza tra i giocatori di poker più o meno bravi. Quindi chi vuole migliorare rapidamente deve fare esperienza giocando molto. A tal fine vale la pena registrarsi in un sito affidabile di poker online.

Altre varianti di gioco

Nella maggior parte di tipi di poker le classificazioni sono identiche (vedi tabella). Le varianti con altre regole sono Omaha Hold’em, Seven Card Stud o H.O.R.S.E. Si giocano, tra l’altro, con carte in mano parzialmente scoperte, con altre condizioni per la vittoria (ad esempio, vince la mano più bassa) o anche come combinazione di regole diverse, da giocare a rotazione.

 

Articolo presente in:
Dal Mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com