Domenica 19 Maggio 2024

Abbandono di rifiuti speciali nel cuore del Parco Nazionale del Gargano

0 5

Il responsabile delle Guardie Ambientali Italiane di Manfredonia, Alessandro Manzella, giunto nei pressi del bosco Vergone del Lupo, in agro di Mattinata a pochi chilometri da Vieste, ha notato e immediatamente segnalato alle autorità competenti, un abbandono di rifiuti speciali, quali rotoli di tubi in PVC utilizzati per l’irrigazione, grande frigo congelatore, materassi e cassette in plastica.

Questo proprio nel cuore del Parco Nazionale del Gargano zona 1, SIC e ZPS, una zona incontaminata a ridosso di un’area attrezzata per picnic.

Rimuovere al più presto, quei rifiuti speciali da quella zona è molto importante, sia perché non diventi ricettacolo per altri rifiuti, dando poi origine ad una vera e propria discarica abusiva, sia perché, smaltiti in maniera illecita, causerebbe danni incenti all’ambiente, con ripercussioni su tutto l’ecosistema.

Alessandro Manzella

Articolo presente in:
News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com