Venerdì 19 Luglio 2024

Vince e convince la SIM C5 Manfredonia

0 0
Vince e convince la Sim C5 Manfredonia, che nella nona giornata di campionato di serie A2, girone C, batte 4a2 il Futsal Regalbuto al termine di una bella gara, che ha sicuramente divertito il pubblico accorso sugli spalti del Palascaloria. Mister Monsignori in line up propone: Lupinella, Riondino, Gaku, Boutabouzi, Aguilera. I siciliani rispondono con Beltran Fuentes, Gay Lopez, Aaron, Campagna,Capuano. La gara è vibrante già dai primi istanti e i padroni di casa paiono ben messi in campo e vogliosi di fare bene . Al 2’48” è il nipponico Gaku ad aprire il lucchetto del match. Il numero 11 sipontino, ruba palla in pressione alta, dribbla un paio di avversari e scarica a rete un tiro che si infila tra le spalle dell’estremo ospite. Il vantaggio rinvigorisce le velleità dei dauni, che spingono alla ricerca del raddoppio, sfondando spesso sulla banda di sinistra. E proprio lungo quella corsia, che La Torre si invola al 6’43” e serve un assist al bacio per Ganzetti, che da due passi fa centro per il 2a0 dei locali. Gli ospiti, storditi dal doppio uppercut, piano piano riordinano le idee ed iniziano ad affacciarsi in zona offensiva, trovando un Lupinella , oggiin stato di grazia. Il portiere locale nella seconda parte di frazione, sventa dapprima in uscita bassa su Capuano, e poi respinge i siluri di Aaron e Campagna. La retroguardia biancoceleste è , però, attenta e concede solamente tiri dalla distanza agli ostici ospiti . La Sim C5 Manfredonia allegerisce la pressione, sfiorando il 3a0 con Aguilera, che ben imbeccato da BOutabouzi, alza troppo il pallonetto davanti alla porta avversaria. Gol mancato- gol subito. A soli 20 secondi dal riposo, un tiro centrale dell’avanti siciliano, subisce la decisiva deviazione di Jesè e si insacca. Squadre all’intervallo sul 2a1. Nella seconda frazione, i siciliani ringalluzziti dalla partita riaperta, premono subito per cercare il pareggio. Dopo 53 secondi è Aaron a stampare sul palo una pregevole conclusione dalla media distanza. Gli ospiti sono costantemente alti e al 3′ è prodigioso Lupinella, quando dice di no a ripetizione , su Barroso e poi di piede su Capuano. Gli sforzi vengono premiati al 5’54” quando Martines impatta, sotto misura un traversone basso proveniente da sinistra. Subito il pari, questa volta la Sim C5 Manfredonia si dimostra matura e riprende a giocare. Riondino fa le prove del gol al 9′ quando calcia alla perfezione una punizione, che trova sfortunatamente sulla linea di porta Spano, a strozzargli in gola l’urlo del gol. Gioia che arriva poco dopo. Al 9’56” lo stesso fantasista, trasforma in modo magistrale una palla inattiva, piazzando con un fendente tanto velenoso, quanto preciso, la palla nell’angolino laddove Beltran non può arrivarci. Gli ospiti di riversano nuovamente in avanti ma le ripartenze locali sono micidiali, grazie ad un ispirato Boutabouzi, che mette davanti al portiere Gaku e Ganzetti, con entrambi a sciupare il match point, sparando sul portiere. La contesa la chiude La Torre al 16’05” trovando il bersaglio grosso a porta sguarnita dalla propria metà campo, facendo esplodere il PalaScaloria. Nel finale i padroni di casa, non concedono nulla e con un giro palla intelligente fanno scorrere il cronometro, portando a casa un’importante e meritata vittoria. Affermazione che fa salire la squadra del Manfredonia a 13 punti in classifica, dà morale al gruppo e permette di affrontare con maggiore serenità la prossima sfida, sabato 30 novembre, in esterna con il Sammichele di Bari.
Tabellini
Sim C5 Manfredonia: Lupinella, La Torre, Spano, Boutabouzi, Jesè, Trimigno, Riondino, Gaku, Soloperto, Aguilera, Ganzetti, Murgo.
Futsal Regalbuto: Beltran Fuentes, Gay Lopez, Aaron, Vitale, Barroso, Martines, Manno, Capuano, Timpanaro, Ikoma, Campagna, Gualtieri.
Reti:pt 2’48” Gaku, 6’43” Ganzetti 19’40″autogol Jesè, st 5’54 Martines, 9’56” Riondino, 16’05” La Torre.
Ammoniti: Jesè, Ikoma, Aguilera
Espulso: Aaron
1° arbitro : sig Cannistrà sez. Catanzaro  2° arbitro : sig. Cafaro sez. Sala Consilina Crono: sig. Falcone sez. Foggia.
Area comunicazione Sim C5 Manfredonia Antonio Monaco

Articolo presente in:
Calcio a 5 · News · Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com