Giovedì 21 Gennaio 2021

Continuano le iniziative green a Manfredonia

2 0

L’Associazione “Manfredonia Nuova” non arresta la sua azione di salvaguardia dell’ambiente attraverso progetti di sensibilizzazione ed informazione. Non ultima l’iniziativa di installare in città circa una trentina di contenitori dove riporre i mozziconi di sigaretta. La  presidente dell’Associazione, Enrica Amodeo, illustra ai microfoni di Manfredonianews il progetto: “L’idea è partita dal nostro socio Michele Conoscitore sensibile a queste tematiche ed attivo promotore di diverse azioni green per la tutela dell’habitat terrestre e marino”. Grazie all’arduo lavoro profuso, Manfredonia potrà cambiare look se tutti facciamo la “nostra parte”, gettando i mozziconi di sigaretta negli appositi contenitori, installati dalla suddetta Associazione che ha sostenuto da sola tutti i costi di realizzazione. Continua la Presidente “l’Associazione ringrazia l’amministratore unico di ASE, Franco Barbone, sostenitore del progetto, attraverso la raccolta dei mozziconi che saranno smaltiti nell’indifferenziato dagli operatori ecologici dell’ASE SpA. In futuro, qualora si registrasse un importante quantitativo di mozziconi raccolti si potrebbero riciclare così da trasformarsi in risorse per quelle aziende del settore che le riutilizzerebbero per realizzare prodotti eco-sostenibili”. Il contenitore/barattolo in questione riporta un messaggio ideato dal designer Rino Colletta: “Siccome sono un briccone buttami nel contenitore”. Auspichiamo che ciò possa catturare l’attenzione, invogliando il consumatore di sigarette a conferirle adeguatamente, così da preservare il decoro urbano, partendo dalle piccole azioni di rispetto verso la Casa comune, la nostra città, a cui è chiamato ciascun cittadino”. Non serve lamentarsi continuamente delle inefficienze delle istituzioni se in ogni angolo della città si getta ogni sorta di rifiuto, puntando il dito verso l’altro che ha sporcato senza fare il “mea culpa”. Ognuno è responsabile delle proprie azioni e deve pagare quando sbaglia. Dovremmo amare di più i luoghi pubblici che frequentiamo, preservando il decoro di strade, parchi, beni storici e culturali.

Grazia Amoruso

 

Redazione R.
Articolo presente in:
Ambiente · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO