Giovedì 4 Marzo 2021

Zona gialla, riaprono i musei

0 0

Con l’inserimento della Regione Puglia nella zona gialla, finalmente possono riaprire i luoghi della cultura del territorio. La ripartenza consentirà ai visitatori di fruire in piena sicurezza dei siti, nel rispetto di tutte le prescrizioni imposte in materia di tutela della salute. Quindi, opportuna organizzazione di presidi del personale, predisposizione di una segnaletica e di percorsi obbligatori e applicazione di tutte le regole di igiene e distanziamento. La Direzione regionale Musei Puglia ha predisposto un piano di riapertura che concilia l’esigenza del pubblico di riappropriarsi dei propri spazi, con la necessità di rendere sicuri i propri luoghi della cultura. Da lunedì 15 febbraio, quindi si potrà tornare nei musei. Presso il Museo Nazionale Archeologico di Manfredonia, si potrà visitare esclusivamente la sala espositiva “La terra del re straniero”, collocata al piano terra del Castello, il venerdì dalle 9:30 alle 19:30. Bisognerà rispettare le fasce orarie di ingresso, dalle 9:30 in poi e sarà consentito l’ingresso a 10 persone massimo per fascia oraria per la durata di 1 ora. Il Parco archeologico di Siponto è aperto dal martedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 18:00. Nel Parco possono accedere massimo 50 visitatori per fascia oraria per la durata massima di 1 ora; 20 visitatori nella Basilica Paleocristiana. L’ingresso è gratuito, ma bisognerà prenotarsi tramite l’app ioPrenoto. C’è comunque la possibilità di ingresso anche senza prenotazione in base alla disponibilità dei posti vacanti nelle fasce orarie indicate. L’accesso al sito con obbligo di mascherina è consentito una persona per volta (previa misurazione della temperatura corporea e igienizzazione delle mani). La visita è facilitata da pannelli informativi, segnalazioni direzionali ed indicatori per il distanziamento.

Marta Di Bari

 

Redazione M.
Articolo presente in:
News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO