Domenica 18 Aprile 2021

Pomodoro Igp, Gatta: “Non bastano proclami, Giunta regionale intervenga a tutela del made in Puglia”

0 1

Nota del consigliere regionale di Forza Italia, Giandiego Gatta.

“Sulla questione del pomodoro IGP non bastano i proclami e i comunicati stampa, ma servono azioni politiche concrete ed è per questo che ho depositato un’interrogazione diretta al presidente Emiliano e all’assessore Pentassuglia. Il fatto che il Comitato di Napoli abbia fatto richiesta per ottenere tale riconoscimento, è una circostanza grave contro cui bisogna reagire con determinazione.

La Capitanata produce il 90% del pomodoro lungo in tutta Italia, ed il 40% di tutti i tipi di pomodoro del Paese proviene proprio dalla nostra terra. Numeri eloquenti che sanciscono l’importanza del prodotto per tutta la filiera pugliese. Se qualcuno dovesse con successo appropriarsi dell’Igp verrebbe quindi gravemente danneggiata l’economia agricola pugliese.

Poiché il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha valutato positivamente la domanda di registrazione, non c’è tempo da perdere: perciò, chiediamo di sapere che iniziative voglia intraprendere il governo pugliese a tutela di un prodotto straordinario della nostra terra come il pomodoro”.

Redazione G.
Articolo presente in:
Comunicati · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO