Lunedì 20 Settembre 2021

AgiAMO Manfredonia: al via la rassegna Libri in Terrazza

36 1

Si aprirà il prossimo venerdì 27 agosto la rassegna culturale promossa e organizzata dall’Associazione AgiAMO Manfredonia intitolata “Libri in Terrazza”. Gli incontri si terranno nella incantevole cornice della Terrazza dell’Infopoint turistico di Piazzetta Mercato, messa a disposizione dal GAL Daunofantino, che si ringrazia per la collaborazione.

Il senso del dovere di chi fa parte delle Istituzioni contrapposto alla criminalità, le organizzazioni mafiose e loro caratteristiche precipue in Puglia, suicidi fra uomini dello Stato: temi importanti, a volte anche scottanti e delicati, che non possono e non devono lasciare indifferenti i cittadini, ma che proprio alle comunità offrono fondamentali spunti di riflessione e dell’agire che ne consegue.

La nostra iniziativa – commenta Andrea Pagano, Presidente di AgiAMO Manfredonia – è un omaggio alla cultura, alla legalità e al senso civico, nel significato più ampio di questi tre terminiCome si dice spesso, il mondo cambia più con l’esempio che con le parole: i libri che verranno presentati nel corso della nostra rassegna parlano proprio di esempi, di modelli positivi da seguire e di problematiche e criticità di fronte alle quali nessun cittadino deve girarsi dall’altra parte. Gli argomenti trattati in questi tre volumi offrono chiavi di lettura e spunti di riflessione importanti, saranno incontri costruttivi”.

PROGRAMMA

VENERDÌ 27 AGOSTO 2021 h. 20.00

Angelo Jannone | Un’arma nel cuore (Intermedia Edizioni)

Cresciuto in una città difficile come Andria, non erano mancate le occasioni in cui impari a difendere e a difenderti (…) Ma, quando si cresce in ambienti difficili, non sempre le storie sono a lieto fine…”. Caratteristica irrinunciabile dei vincenti è quella di saper trasformare le criticità in opportunità. Angelo Jannone, figlio di una terra affascinante e complicata quale è la Puglia, ha saputo fare proprio questo. L’incontro, sin da giovanissimo, con i paradossi di una realtà di frontiera, ricca di storia e cultura, ma anche di stridenti contraddizioni, gli ha fornito quella capacità empatica, in grado di fare la differenza quando ci si trova a fare i conti con il sottile confine che separa il Bene dal Male. L’appuntamento si aprirà con i saluti istituzionali dell’On. Antonio Tasso e sarà moderato dalla giornalista Anna Maria Vitulano. Interverrà il produttore cinematografico Armando Fusco.

Si ringrazia l’ufficio stampa della casa editrice Intermedia per questa presentazione del volume e dell’autore.

 

SABATO 28 AGOSTO 2021 h. 19.30

Andrea Leccese | Malapuglia (Castelvecchi)

Un’analisi sulle mafie pugliesi che hanno caratteri comuni, come la forte vocazione imprenditoriale e forti differenze fra loro. Una carrellata che non ha la pretesa dell’esaustività ma che ben chiarisce il fenomeno, sulla base delle evidenze giudiziarie specifiche di queste dinamiche criminali, tutt’oggi attive sul territorio della Puglia. Andrea Leccese nel volume delinea quali sono gli elementi propri della cultura mafiosa pugliese, un approccio cognitivo e di decodifica che resta la modalità principale per contrastare il fenomeno mafioso. L’incontro si aprirà con i saluti istituzionali dell’On. Antonio Tasso e sarà moderato dalla giornalista Ing. Giulia Fresca.

LUNEDÌ 30 AGOSTO 2021 h. 19.30

Sara Lucaroni | Il buio oltre la divisa (Round Robin Editrice)

La forza e la fragilità dei servitori dello Stato che indossano una divisa. Vite professionali e personali intrecciate a doppio filo con fatti di cronaca italiana nota e meno nota. Un quotidiano che spesso diventa difficile da sopportare e può condurre all’estrema ratio del suicidio, un fenomeno spesso ridotto al solo dato numerico, di cui spesso anche lo Stato ne parla a fatica, nel quale si disperdono e diluiscono vite in divisa di persone che hanno scritto anche pagine importanti della supremazia dello Stato sulla criminalità di qualunque tipologia. Sara Lucaroni, con mano leggera e discreta ma attenta, conduce il lettore attraverso alcune di queste vite, offrendo importanti spunti di riflessione sul vissuto di alcuni servitori dello Stato che oggi non sono più con noi. Per ricordarli, per non dimenticare, per non ignorare.

La comunità di Manfredonia è invitata a partecipare

L’evento si terrà all’aperto nel pieno rispetto delle vigenti normative anti contagio

Articolo presente in:
Comunicati · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO