Mercoledì 27 Ottobre 2021

Città Protagonista: “Favorire l’attivismo dei giovani per contenere l’escalation di violenza”

0 14

L’escalation di violenza giovanile che viviamo ripetutamente in città è da condannare fermamente. Nello scorso fine settimana, ad esempio, il dott. Lapolla, medico del nostro Pronto Soccorso, ha testimoniato che in una sola notte ha refertato sei giovani con ferite da collusione.

Considerando che, da tempo, in città si ripetono risse e azioni delinquenziali ad opera di pochi gruppi giovanili, crediamo che sia inaccettabile tutto questo. Città Protagonista, con l’intera coalizione #Manfredonia2050 che sostiene Raffaele Fatone Sindaco, crede sia indispensabile riattivare processi di coinvolgimento delle giovani generazioni in attività propositive. La politica, oltre ad un controllo del territorio più rigoroso e fermo, dovrà impegnarsi nel garantire spazi inclusivi, opportunità, occasioni di partecipazione e svago positivo.

Solamente così, integrando tutto il tessuto comunitario giovanile in un noi più ampio e civico, si potranno scongiurare nuove manifestazioni violente che nulla hanno a che fare con i tanti giovani della città che si impegnano, studiano, partecipano attivamente alla vita associativa, culturale e artistica di Manfredonia. Bisogna scegliere una città a misura di giovani, una città capace di sognare e tenere tutti assieme in un progetto di crescita comune.

Città Protagonista. 

Articolo presente in:
Comunicati · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO