Lunedì 6 Dicembre 2021

Prencipe: “Vedere criticare il Contratto d’Area da Rotice lascia allibiti. Confindustria tra i beneficiari principali”

1 6
Vedere l’ex presidente di Confindustria Foggia criticare aspramente il Contratto d’Area che ha visto proprio in Confindustria uno degli attori e dei beneficiari principali lascia a dir poco allibiti. Vederlo poi nei panni di candidato sindaco di una destra evidentemente innervosita da una tornata elettorale che l’ha vista sconfitta quasi ovunque, compreso a Cerignola, rende oltremodo penosa e avvilente la lettura del suo comunicato sulla possibile soluzione del problema dell’assenza dell’acqua nella zona industriale.
Il nervosismo lo porta anche a dimenticare che negli scorsi anni mi sono occupato come professionista del problema proprio su incarico delle imprese insediate sull’area, compresa la sua, arrivando ad un passo dalla soluzione, oltre ad essermene occupato come amministratore (approvandone il progetto urbanistico ed ottenendo il finanziamento per le opere di urbanizzazione, tutte a carico dello Stato) e poi come cittadino che ha sempre avuto a cuore lo sviluppo di quell’area, prendendo posizione, scrivendone e denunciando i colpevoli ritardi accumulati dalle amministrazioni successive, da lui invece acriticamente e fattivamente sostenute, almeno fino a ieri.
L’ultima volta ne ho scritto poco più di un anno fa, quando la mia candidatura nemmeno si prefigurava, con un articolo (dal titolo “L’area industriale ancora senz’acqua. Fino a quando?”) che l’invito a leggere perché quella ricostruzione dei fatti, che assegna alla sciattezza della burocrazia comunale la principale quota di responsabilità per tanti anni di ritardo, è ancora attuale.
Proprio perché ne conosco a fondo le ragioni e le possibili soluzioni, so che il problema si potrà risolvere in tempi brevi, e non mi pare che il candidato della destra, al di là dei toni e degli insulti, affermi il contrario. Lo ribadisco: si può fare e lo faremo. Se ne faccia una ragione.
Articolo presente in:
Comunicati · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO