Venerdì 27 Maggio 2022

Il 2022 parte con un grande obiettivo: riportare il Manfredonia a giocare in casa

1 1

Sotto un sole quasi primaverile, questa mattina (ieri, ndr), il Presidente del Comitato Regionale Puglia LND, Vito Tisci, ha fatto visita allo Stadio Miramare come promesso in un recente incontro a Bari. Accolto dal nuovo presidente Michele D’Alba e da un gruppo nutrito della dirigenza, Tisci ha provveduto con un suo tecnico, la Sig.ra Maria Stella Lo Giacco, responsabile Ufficio Impianti Sportivi del Comitato Regionale Puglia, ad un sopralluogo per verificare le condizioni di un’ulteriore ed ultima proroga per poter tornare a giocare sul campo dello Stadio Miramare in attesa della finalizzazione delle procedure tecnico-burocratiche relative alla progettualità per il riammodernamento e rifunzionalizzazione del campo sportivo. Grande disponibilità da parte del presidente Tisci, che ha lasciato intravedere segnali positivi per il Manfredonia, al netto della situazione pandemica in corso, per chiudere il campionato giocando in casa.

“Riportare il Manfredonia Calcio dove merita: è questo l’augurio che inserisco tra i desideri del 2022 – ha dichiarato il neo presidente Michele D’Alba. Siamo all’inizio di un nuovo anno e ce ne lasciamo uno alle spalle difficile da molti punti di vista, da quello pandemico, sportivo e logistico. Questo è il mio primo messaggio ufficiale da presidente e non posso che iniziare con il ringraziare la società per la fiducia accordatami. Al nuovo anno chiediamo inoltre – prosegue D’Alba – che ci porti quanto prima quello che ci è stato tolto, compresa la possibilità di giocare in casa, per questo ringrazio personalmente il Presidente Tisci per la visita e per lo sforzo che sicuramente compierà nell’unico interesse di far vincere lo sport”.

Articolo presente in:
Comunicati · Manfredonia calcio · News · Sport

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

MANFREDONIA VIDEO