Venerdì 19 Agosto 2022

In ricordo del prof. Giuseppe Sapone, precursore del Carnevale di Manfredonia

3 0

Il 3 aprile scorso, all’età di 91 anni lasciava la vita terrena per tornare alla casa del Padre uno dei figli migliori della nostra città, il prof. Giuseppe Sapone, per gli amici Peppino. La sua dipartita ha lasciato sgomenti chi l’ha conosciuto , in particolare  il mondo della scuola, avendo egli dedicato ad essa ben 32 anni quale insegnante di scienze presso l’Istituto Magistrale “G. Roncalli” di Manfredonia. Figura emblematica, caratterialmente forte, determinato nell’affrontare situazioni difficili e trovare soluzioni per risolverle. Maniacale il suo impegno, prima professionale, quale agronomo, poi docente. Sempre con il sorriso stampato in viso, l’amico Peppino si è speso tanto per la sua città che amava in modo viscerale. Il suo impegno nel sociale andava oltre misura, non si fermava al solo insegnamento. La sua grande passione, il Carnevale al quale ha dedicato il suo tempo libero nell’organizzare carri e gruppi mascherati in occasione della gran parata, coinvolgendo i suoi alunni che a frotte, entusiasticamente lo seguivano. Un vulcano di idee che hanno dato un impulso notevole alla manifestazione, portandolo alla guida del Comitato organizzatore, quale presidente. Voglio ricordarlo, particolarmente in questa veste, visto che sono stato suo stretto collaboratore. Dopo aver appreso la notizia della sua scomparsa, intatti, mi sono ricordato di averlo intervistato in quella veste, in occasione della 41a Edizione del Carnevale Dauno del 1994. Una delle più belle sfilate della storia del nostro Carnevale che ha lasciato a bocca aperta le migliaia di visitatori intervenuti per l’occasione. Ebbe una idea geniale, quella di far ripetere la sfilata dei gruppi mascherati nel pomeriggio, presso il campo sportivo “Miramare”. Rovistando nello scrigno del mio archivio, infatti, ho trovato la registrazione video dell’intera sfilata, contenente, altresì, l’emozionante intervista fatta al presidente, di cui ho estrapolato quel particolare momento che voglio condividere con voi carissimi lettori. Insieme ricordare l’amico carissimo Peppino, il suo sorriso, l’allegria, la sua grande emozione per aver realizzato il grande sogno, con la consapevolezza di trasmetterlo alle nuove generazioni. Addio Peppino ti porteremo sempre nel nostro cuore.

Matteo di Sabato

Articolo presente in:
Carnevale · ManfredoniaNewsTV · News · Video della settimana

Commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

MANFREDONIA VIDEO