Martedì 28 Giugno 2022

Sanzioni amministrative: all’Università di Foggia un convegno su prevenzione e contrasto della criminalità organizzata

1 1

Intervento anche del Capo di Gabinetto del Ministro dell’Interno Frattasi

 

Il Dipartimento di Economia, Management e Territorio dell’Università di Foggia promuove l’organizzazione del seminario di studi “Le sanzioni amministrative: la pietra d’angolo nel contrasto alla criminalità organizzata”, che si terrà a Foggia, presso la sede del Dipartimento (Via A. Da Zara, 11) nei giorni 27 e 28 maggio 2022). Partendo dalla categoria generale della sanzione amministrativa e dei suoi rapporti, anche alla luce della più recente giurisprudenza amministrativa e costituzionale, rispetto alla sanzione penale, il seminario intende affrontare istituti chiavi del cosiddetto “diritto amministrativo della criminalità” con particolare attenzione al ruolo delle sanzioni amministrative sostanzialmente penali ed alla giurisprudenza della Corte di Strasburgo, al concetto di occasionalità ed al doppio binario penale ed amministrativo nelle misure di prevenzione, al ruolo dei gruppi investigativi antimafia ed al diritto di accesso nell’esercizio del potere prefettizio, al sindacato del giudice amministrativo nell’esercizio del potere prefettizio agli interessi costituzionalmente protetti ed ruolo della prevenzione nella strategia antimafia e anticorruzione.

 

L’evento è patrocinato oltre dell’Università di Foggia anche dalla Regione Puglia, dal Dottorato di Ricerca in Scienze Giuridiche delle Università di Foggia e Siena, dalla Camera amministrativa distrettuale degli Avvocati di Bari e dall’Ordine degli Avvocati di Foggia. Il seminario di studi è inoltre accreditato come evento formativo per la Scuola Superiore della Magistratura – struttura territoriale decentrata della Corte d’Appello di Bari.

 

Tra gli ospiti che prenderanno parte alla due giorni che si svolge con interventi sia in presenza che a distanza, il Prefetto Bruno Frattasi, Capo di Gabinetto del Ministro dell’Interno, Raffaele Cantone, Procuratore della Repubblica di Perugia, già Presidente ANAC, Consuelo del Balzo, Consigliere dell’Autorità Nazionale Anticorruzione e Gaetano Armao, Vicepresidente della Regione Siciliana. Grazie ad una call for papers diffusa attraverso l’Associazione Italiana dei Professori di Diritto Amministrativo, l’Associazione Italiana dei Costituzionalisti, la Rivista Diritto Penale, Economia e Impresa e la Rivista Critica del Diritto sono inoltre previsti gli interventi di giovani studiosi provenienti dagli Atenei di Roma, Torino, Genova e Bologna. Non mancherà inoltre l’aspetto internazionalistico grazie ad un intervento del Professore Balázs Majtényi, Direttore dell’Istituto di studi politici ed internazionali dell’Eötvös Loránd University (Budapest), visiting professor presso l’Università di Foggia. Interverranno inoltre autorevoli magistrati, avvocati, professori e ricercatori.

 

Il seminario di studi è coordinato e presieduto dai Proff.ri Francesca Cangelli e Antonio Colavecchio, Ordinari di Diritto amministrativo dell’Università di Foggia oltre ai docenti del Comitato Scientifico Proff.ri Valeria Torre, Sandro Nardi ed Eugenio Zaniboni e vedrà anche le conclusioni del Prof. Pierluigi Portaluri, Ordinario di Diritto amministrativo dell’Università del Salento.

 

La partecipazione all’evento è consentita da remoto o in presenza nel limite dei posti disponibili, previa registrazione sull’apposito form disponibile sul sito www.demet.unifg.it, nell’apposito spazio della sezione “Convegni e seminari” dedicato all’evento.

 

 

Per informazioni: felice.piemontese@unifg.it

Articolo presente in:
Capitanata · Comunicati · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

MANFREDONIA VIDEO