Venerdì 2 Dicembre 2022

Vitulano Drugstore Manfredonia: prima sconfitta contro la capolista Sporting Sala Consilina

0 0
Sabato 19 novembre, al Centro Sportivo Meridionale di San Rufo (SA), è andato in scena un vero big match: Sporting Sala Consilina e Vitulano Drugstore Manfredonia, la prima e la seconda in classifica del girone C di Serie A2 2022/23, pronte ad infiammare la decima giornata.
I biancocelesti arrivano alla sfida da secondi, con 20 punti nelle 8 partite giocate e forti del successo valso lo scavalco contro la Sicurlube Regalbuto. Lo Sporting Sala Consilina arriva imbattuto come i sipontini, ma con 25 punti in 9 partite (non hanno ancora effettuato il turno di riposo).
CRONACA
Partenza shock: dopo solo un minuto Raffaele Lupoli sblocca il punteggio trovando il vantaggio per il Vitulano Drugstore Manfredonia. I padroni di casa sembrano sorprendentemente assenti e neanche due minuti dopo arriva il raddoppio degli ospiti con Iacopo Mancusi. Mister Fabio Oliva chiama subito time-out per riorganizzare i suoi. Mister Carlo Cundari si trova a dover gestire una partita contro una rosa di assoluto valore, sulla carta con obiettivi leggermente più ambiziosi dei sipontini che arrivano da una settimana molto complicata tra possibili indisponibilità e condizioni di alcuni giocatori non ottimali. Il parquet, alla fine, ci racconta di due team di altissimo livello e pieni di qualità che si danno battaglia, offrendo uno dei migliori spettacoli possibili in questo girone e in tutta la categoria cadetta. Si fa di tutto per contenere il ripresosi Sporting, che però nella seconda metà del primo tempo trova il pareggio prima con Raffaele Stigliano e poi con Leonardo Brunelli (17 gol per lui, solo uno dietro al capocannoniere, il capitano del Vitulano Drugstore Manfredonia João Fred).
La ripresa offre chance ad entrambe le squadre, ma a segnarla è una grandissima rete di Lucas Bocca che porta la capolista in vantaggio. I biancocelesti attaccano per raggiungere un nuovo pareggio, ma su contropiede la doppietta di Stigliano complica la partita. Si prova anche la carta del power play: il portiere di movimento permette al Vitulano Drugstore Manfredonia di aumentare la presenza in attacco. Un gran gol di Pau Recasens a quattro minuti dalla fine accende le speranze di riprendere la partita, ma a impedire qualunque sconvolgimento nel finale è la tripletta di Stigliano che calcia dalla sua metà campo verso la porta avversaria sguarnita. Termina dunque 5-3, Sporting Sala Consilina che rimane imbattuto e si gode la testa della classifica del girone C in solitaria, con una partita in più giocata rispetto a Sicurlube Regalbuto, Vitulano Drugstore Manfredonia e Pirossigeno Cosenza ma rispettivamente a +7 sulla seconda e +8 su terza e quarta.
La prima sconfitta stagionale dei sipontini arriva sul campo della capolista, squadra sulla carta superiore, al termine di una partita nella quale il capo non è mai stato chinato. La bontà del percorso rimane sotto gli occhi di tutti, idem le ambizioni. Probabilmente il gruppo ha già in testa la prossima partita, sabato 26 novembre al PalaScaloria di Manfredonia contro i Bulldog Capurso.
FORMAZIONI
Sporting Sala Consilina: Marchesano, Carducci, Bocca, Zonta, Brunelli, Stigliano, Teramo F., Abdala, Santoro, Volonnino, El Johari, Teramo S.. All. Oliva.
Vitulano Drugstore C5 Manfredonia: Berardinetti, Ferrara, Mura, Murgo, Mancusi, Recasens, Soloperto, Lupoli, Fred, Pozzo, Foti, Baranauskas. All. Cundari.
TABELLINO
Sporting Sala Consilina: 12’36” pt, 7’00” st, 18’32” st Stigliano; 16’34 pt Brunelli, 4’00” st Bocca.
Vitulano Drugstore C5 Manfredonia: 1’00” pt Lupoli, 2’47” pt Mancusi, 16’00” st Recasens.
Foto: area comunicazione Sporting Sala Consilina
Comunicato: Alessandro Leone – addetto stampa e comunicazione Vitulano Drugstore C5 Manfredonia
Articolo presente in:
Calcio a 5 · News · Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

MANFREDONIA VIDEO